Home / Live / Andrea Ra live @ Qube Disco – Roma (testo e foto di Stefano D’Offizi)

Andrea Ra live @ Qube Disco – Roma (testo e foto di Stefano D’Offizi)

ROMA, 17/10/11 di Stefano D’Offizi – Dopo Scaccomatto e Le bighe sono pronte, il live datato 2007, Andrea Ra era rimasto in un silenzio immobile e anche abbastanza instabile, in cui tutti i suoi fan attendevano semplicemente di poter stringere fra le mani (o fra le cuffie, a seconda delle abitudini) il suo nuovo lavoro che ha visto la luce proprio in questi giorni. Nessun Riferimento è stato così presentato al Qube giovedì 13 ottobre scorso, quattro anni attesi fra scettiche voci, provenienti dai soliti corridoi disfattisti, e la fiducia dei fan che si dicono fieri di aver atteso tanto. Per l’occasione è stata rispolverata la sala al terzo piano del Qube Disco di Roma, quella delle grandi occasioni, tanto per inaugurare la nuova stagione “al chiuso” di Radio Rock, che come sempre, riesce ad offrire un eccellente panorama tenendo sempre in alta considerazione artisti italiani. Il live prevede due atti, tra pezzi vecchi e nuovi, passando fra I Soldi del Pupazzo, nuovo brano spesso riproposto in questi giorni proprio dalla radio romana, e pietre miliari del peso di Balli con Me, o Insieme al Vento, riproponendo in un medley tutto speciale, brani come Scacchi Assassini, Idromele, Il Genio della Lampada e Ariafresca.

Nonostante la testata del nostro eroe abbia deciso di fare le bizze, lo spettacolo continua, tra battute simpatiche coi propri fan che inneggiano sperando di assistere ad una sua improbabile nudità, e battute strampalate sul prossimo derby romano: “non siete pochi ma buoni, siete pochi e basta…” e qualcuno gli risponde goliardicamente “…siete voi che siete tanti… come i spicci” e da bravo uomo di spettacolo, si fa una grassa risata divertita. Andrea diverte e si diverte, mantenendo un livello di performance molto elevato, tutti conoscono le sue eccelse doti di bassista e lo stesso Andrea non perde occasione di mostrarsi in quelle sue caratteristiche sgroppate sulle quattro corde, che in effetti ne contraddistinguono lo stile, mantenendo così un’identità più che riconoscibile.

La sala grande del Qube è praticamente zeppa, e la nuova stagione invernale di Radio Rock si può dire battezzata alla grande, così come anche la presentazione del nuovo disco di Ra, che con la sua solita personalità, è riuscito ancora una volta a stupire l’insaziabile pubblico romano. Un lavoro, ottimo.

La scaletta:

C’è La luna piena (Stasera)
I Soldi del Pupazzo
Nessun riferimento
Balli con Me
Mr. Vanni
Agnello
Domani partirò
Medley: (Scacchi assassini/Senza più ali/Idromele/Il Genio della Lampada/Aria Fresca/Volevo andare)
Insieme al vento
Vestita come Ra
Anche oggi uguale a Ieri
Lo sapevi benissimo
Non sarò il tuo Borromini
Ovunque tu/Io vorrei non vorrei
Here comes the bastards
Ricominciamo adesso

CLICK per le foto si Andrea Ra live di Stefano D’Offizi


Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!