Home / News / KING MIDAS SOUND live @ Lanificio Giovedì 12 Dicembre

KING MIDAS SOUND live @ Lanificio Giovedì 12 Dicembre

King_Midas-0281_LORES

King Midas Sound

L’appuntamento che chiude la prima tripletta di Natural Gizmo è per giovedi 12 dicembre con il trip hop bomba dei King Midas Sound. Il progetto crossover di Kevin Martin, finalmente di nuovo in Italia, è un muro sonoro di distorsioni, oniriche esplorazioni dub e carezzevoli liriche ultraterrene.

King Midas Sound
Il live dei King Midas Sound è pura dinamite, una sovreccitazione per occhi e orecchie, un cerimoniale voodoo, dal forte impatto visivo, sonoro ed emozionale.
I KMS hanno pubblicato due album, Waiting for You (2009) e Without you (2011), entrambi su Hyperdub (etichetta che ha lanciato Burial e altri nomi della prima ondata dubstep inglese) vari singoli e mixtapes, nonché notevoli riediting in collaborazione con alcuni dei nomi più interessanti della scena underground mondiale, tra cui Flying Lotus, Mala, Cooly G, Green Gartside di Scritti Politti, Lichens, Kode 9, Spaceape e Gang Gang Dance. L’ultimo singolo, Aroo esce quest’anno per Ninja Tunes ed anticipa il nuovo album, di cui non sono noti i dettagli, ma che preannuncia una svolta shoe-gaze del loro sound già estremamente denso (soprattutto nelle esibizioni live).
La loro musica, piegando a gomito il rock e il noise da puro sonic warfare, atterra da qualche parte, in un luogo non ben identificato, tra guerra apocalittica, shoegazedancehall. Il progetto nasce sin dall’inizio con una spiccata vocazione live, ponendosi l’obiettivo di dar vita ad una risonante esperienza sonora, in cui la coscienza del pubblico, schockato e sovraeccitato attraverso volumi e distorsione, viene colpita dalla combinazione esplosiva con le profonde e allo stesso tempo suadenti liriche.

“The earth will kill you if you try to kill it
your body heals you if you discipline it
in this time we have to live with earth
stop the relentless pursuit of money
everything have a soul rivers, stones, plants, and trees all living
their power can be used and good, or destroyed”

Con l’intento di scuotere attraverso una massa sonora sputata letteralmente in faccia allo spettatore, nasce  King Midas Sound, formazione ibrida, musicalmente e geograficamente parlando.
King Midas Sound è un progetto collaborativo e dall’attività intermittente, caratterizzato dalla forte personalità dei suoi tre componenti. Kevin Martin, produttore del trio, si trasferisce a Londra nel 1990 dove da vita ai progetti God e Techno Animal, assieme a Justin Broadrick dei Godflesh. L’eclettico Kevin durante i 2000 è attivo anche in diversi progetti, tra DIY, raggae e digital dancehall, tra cui spicca The Bug, misto di influenze dub, grime, noise e hip hop, che culmina con la produzione di London Zoo (2008, Ninja Tune), album che riscontrò un grande successo di pubblico e critica.
In quegli anni Kevin  incontra Roger Robinson, poeta metropolitano nato a Trinidad, e con lui realizza alcune incisioni in studio, trasformate in bombe radiofoniche dall’interpretazione della banshee giapponese Kiki Hitomi, artista street di Osaka, trasferitasi negli anni 2000 a Londra e anche lei precedentemente attiva in diverse formazioni raggae e dancehall.

Kiki, in dolce attesa, ha momentaneamente sospeso l’attività live fino a marzo 2014 e le prossime date europee  vedranno la presenza ai microfoni del solo Roger.

Links:
Documentario su KMS (Hyperdub, 2001): http://www.youtube.com/watch?v=9fBXzHsS5mA (part 1)  http://www.youtube.com/watch?v=hi4-KsZV_Y8  (part 2)
Nuovo singolo (Aroo, 2013): http://www.youtube.com/watch?v=5jDAz0Lu31M
www.kingmidassoundmusic.com/

INFO
www.lanificio.com
www.facebook.com/lanificio159
Lanificio159 | Via di Pietralata, 159/A Roma
tel 06.41780081 | info@lanificio.com


Commenti

Click here to connect!