Home / Interviste / Relics- Controsuoni è onorato di presentarvi gli Swell 99 ! (intervista a cura di Laura Dainelli)

Relics- Controsuoni è onorato di presentarvi gli Swell 99 ! (intervista a cura di Laura Dainelli)

swell 1– Mi piace iniziare lasciando a voi spazio di presentarvi a chi ancora non vi conosce con un paio di battute a vostro parere riassuntive ed efficaci del vostro modo di essere e della vostra band
(Lo so, è difficile, ditelo a me che sono spesso iper-prolissa 🙂 )
Siamo 5 amici, da sempre. Siamo legati per vari motivi e da sempre nutriamo gli stessi gusti musicali, da lì è nato tutto. Sono molti anni che concepiamo la Band come un “grande cesto” dove mettere tutto ciò crediamo possa fare del bene a noi come musicisti, al pubblico come spugna che assorbe i nostri messaggi, e di nuovo a noi come amici. Quando entra in gioco l’amicizia, la Band ci serve per sfogare qualsiasi frustrazione o scaricare qualsiasi peso adrenalinico sugli altri…grande compromesso.

– L’uso degli strumenti è ricercato e molto attento in ogni vostro pezzo: siete autodidatti o c’è qualcuno che identificate come il vostro “maestro”? C’è qualcuno in particolare che nella vita e nella musica vi ha insegnato tanto?
I nostri maestri? A partire da Andy Woods dei Mother Love Bone e Kurt…e tutto ciò che è nato dopo la loro morte…Eddie Vedder e i Pearl Jam…e via dicendo. Tecnicamente, due o tre componenti della band sono autodidatti (da vent’anni!), altri due hanno studiato (ed ancora ci provano!). Uno di noi tiene in particolar modo a ringraziare il suo Sciamano, Maestro…di musica e di vita…Nazzareno Zacconi, uno dei più grandi talentinella Ns. Regione (TM Stevens, Jennifer Batten, RonThal, Twin Dragons) che per 10 anni ha sopportato le domande “sui modi” (Grazie Maestro mio, sei il migliore)
– Si respira nei vostri testi una malinconia di sfondo, solo apparentemente celata dalle sonorità hard-rock, unita però ad un senso di ribellione e di voglia di fare anziché accantonare, e mai di vivere passivamente. Cosa nella nostra problematica società vi ispira maggiormente, sia in positivo sia in negativo? Cosa cattura profondamente la vostra attenzione?
Qualunque cosa non sia banale (e se lo è, per un giusto motivo) . Leggiamo molto e se potessimo faremmo delle fotocopie dei nostri testi tradotti in italiano per far capire alla gente cosa davvero intendiamo quando suoniamo (ma risulteremo troppo arroganti…la realtà, l’ironia e la banalità delle cose si presenta sotto centinaia di migliaia di forme e noi cerchiamo di tradurle in musica. swell 2

– Il mercato della musica in Italia, con i suoi “millemila” difetti, lo vedete con possibilità di riscatto o meno? C’è qualcuno a vostro parere che riesce ad emergere per il suo vero talento e per la sua passione oltre che per conoscenze?
NI. Ni perché sono vere entrambe le cose che tu dici e devono (o in effetti hanno lo hanno sempre fatto) convivere. Da una parte il Talento, laddove sarebbe stupido non far emergere un artista quando questo è realmente superiore dalla massa di merda che c’è in Italia oggi ma dall’altro lato le conoscenze…devi avere alle spalle qualcuno ben ammanicato per inserirti al momento giusto…deve saperti mettere alla stregua o scia dei gruppi del momento e lo deve fare con stile…se ci riesce e tu sei bravo…è fatta….se c’è qualcuno che vuole rispondermi e dirmi che ciò non è vero prego, si accomodi…
– La passione e il talento dovrebbero muovere il mondo, secondo voi ci sono luoghi anche fuori in Italia dove queste qualità sono più apprezzate?
Dovunque più che in Italia…LO RIPETO…dovunque più che in Italia…Italia ultimo posto.

-Parlateci dei vostri progetti estivi/autunnali imminenti. Saremmo entusiasti di informare i nostri lettori in merito !

Di sicuro lavorare a nuovi pezzi per rinnovare un po’ la scaletta, portare LIVE alcuni inediti del disco mai fatti dal Vivo …tutti stiamo lavorando per prenotare date e rifare da spalla a qualche “grande”. Stiamo lavorando per modificare l’insonorizzazione della sala prove…
Poi-…se si tratta di fare musica, qualsiasi decisione presa dalla Band andrà bene.
Importante, cercheremo di tenere duro.
Seguite le date su www.swell99.com oppure www.facebook.com/swell99

swell cd 3Grazie mille per la chiacchierata e un enorme in bocca al lupo per tutto dalla sottoscritta e dall’intera redazione di Relics- Controsuoni.
Grazie a Plindo eLabel e Francesca Caloni per il prezioso supporto organizzativo.


Commenti

Click here to connect!