Home / News / Esce il 3 marzo “Onironauta”, il primo album dei KALEIDOSCOPIC

Esce il 3 marzo “Onironauta”, il primo album dei KALEIDOSCOPIC

iugf

Dischi BervistiWoodwormDreaminGorilla Records presentano:

KALEIDOSCOPIC

Onironauta

Onironauta è il primo album dei Kaleidoscopic in uscita il 3 marzo 2014 grazie a Dischi Bervisti, Woodworm e DreaminGorilla Records e distribuito da Audioglobe. Il gruppo si affida alle sapienti mani di Nicola Manzan (Bologna Violenta) per la produzione artistica e la registrazione del nuovo lavoro. Le sessioni si sono svolte in due fasi: la sezione ritmica è stata registrata da Tommaso Mantelli (Captain Mantell) al Groove Studio di Casale sul Sile (TV), mentre le chitarre, le voci e tutti gli strumenti che arricchiscono ulteriormente il disco sono stati arrangiati e registrati a casa dello stesso Nicola. All’interno dei nuovi pezzi il sound si fa oscuro e noise. Le tracce  si alternano tra atmosfere dure, viscerali, a tratti epiche ed evocative, supportate da testi in italiano, una svolta artistica voluta fortemente dal gruppo e da Nicola stesso. Sotto forma musicale Rock intesa come espressione diretta e passionale di quello che siamo, Onironauta è un incitamento alla Gnosi per rialzarsi da un’era di pessimismo, insoddisfazione e rovina. Un invito alla presa di coscienza che l’onironauta pratica nel sogno ma che l’uomo di oggi invece ha bisogno di operare nella realtà in cui vive. Persi, oppressi, disorientati, sfruttati e derisi da una società che non credevamo creata per reprimere, dobbiamo adesso liberarci e riconoscere la trappola che da secoli ci inganna. Riconoscere in faccia i pochi che sopprimono i sovraffollati piani bassi e “vivere il giorno come fosse l’ultimo” tale che sia ricco di esperienze e di quella necessaria dose di attenzione capace a farci aprire gli occhi sull’orrore. Noi siamo quello che ci circonda e noi generiamo il mondo in cui viviamo. ” Come in alto così in basso”, e se per cambiare serve lo scontro, prima avvenga dentro di noi. Solo così saremo liberi.

TRACKLIST

1. La cassa
2. Come un soldato
3. Pillole di saggezza
4. Kaleidoscopic
5. Sottopelle
6. Strategia del terrore
7. La verità è la fuori
8. Il tempo non esiste
9. Sensitivo
BIOGRAFIA
 
I Kaleidoscopic sono un gruppo Alternative Rock di Arezzo formatosi nell’inverno del 2010. Il progetto nasce e cresce attraverso le menti di Marco Ciardo, Mario Caruso, Francesco Magrini e Francesco Mazzi. Durante le prime sessioni di stesura dei pezzi in sala prove, il gruppo percorre la strada del cantato in inglese contornato da una grossa e densa pasta sonora non ben etichettabile, cosa che spinge il gruppo a decidere di chiamarsi Kaleidoscopic, enfatizzando già con il nome stesso le varie sfaccettature presenti nella loro musica. Dopo alcuni live i Kaleidoscopic registrano e autoproducono il loro primo demo, che esce ad inizio 2012. Il lavoro ottiene subito molti consensi da parte del pubblico e ciò spinge la band verso un lungo e importante tour italiano cominciato a Marzo 2012 e concluso a Gennaio 2013. Terminata la bella e soddisfacente serie di live, i Kaleidoscopic  decidono di rinchiudersi nuovamente in sala prove per arrangiare e registrare i nuovi brani che si erano fatti largo pian piano nella loro testa durante il tour.Mario lascia la band per alcune incomprensioni  artistiche, ma viene subito sostituito da Fabio Meucci.

 


Commenti

Click here to connect!