Home / News / Rock in Roma 2014: a giugno gli AVENGED SEVENFOLD

Rock in Roma 2014: a giugno gli AVENGED SEVENFOLD

a7 2

19 giugno 2014

ROMA
POSTE PAY ROCK IN ROMA
all’Ippodromo Capannelle
 
Biglietti disponibili dal 6 febbraio
Grandi notizie per i fan italiani degli Avenged Sevenfold: dopo l’enorme successo del tour invernale, che ha fatto tappa anche in Italia lo scorso novembre, per un incredibile concerto completamente esaurito al Mediolanum Forum di Milano, la band di Huntington Beach, California, tornerà in Italia quest’estate per un imperdibile evento dal vivo al POSTE PAY ROCK IN ROMA, l’ormai consueto appuntamento estivo con la musica live a Roma, il 19 giugno all’Ippodromo Capannelle.
I biglietti per questo concerto saranno in vendita a partire dalle 10:00 del 6 febbraio su livenation.it e ticketone.it. Gli iscritti a My Live Nation (www.livenation.it) avranno accesso ad una prevendita anticipata, dalle 10:00 di mercoledì 5 febbraio alle 10:00 di giovedì 6 febbraio.
Il concerto al POSTE PAY ROCK IN ROMA farà parte del tour estivo della band, che comprenderà diverse date in alcuni dei più importanti festival al mondo, tra cui il Soundwave Festival in Australia, il Rock Im Park e Rock Am Ring in Germania, il PinkPop Festival in Olanda, il Donington Park in Inghilterra, e il Summersonic in Giappone.
Gli Avenged Sevenfold hanno ottenuto un incredibile successo in tutto il mondo grazie ai quattro lavori discografici pubblicati nel corso della loro carriera: l’album di debutto, City Of Evil (2005), il successore Avenged Sevenfold (2007), che ha raggiunto il top delle classifiche  Alternative, Hard, e Rock di Billboard, e gli ultimi due dischi, che hanno raggiunto il vertice della classifica Top 200 di Billboard,Nightmare (2010), e Hail To The King (album di Diamante, Platino e Oro in quasi una dozzina di paesi). Dal loro debutto nel 2005, hanno piazzato diversi singoli nelle classifiche dei brani più venduti e scaricati, tra cui “Bat Country”, “Almost Easy”, “Scream”, “Nightmare”, “Welcome To The Family”, “So Far Away”, “Hail To The King” e il più recente “Shepherd of Fire”.
La band ha ottenuto il massimo della notorietà con spettacolari esibizioni dal vivo, con concerti sold-out nei palazzetti di tutto il mondo e performance da headliner ad alcuni festival più grandi e prestigiosi.


Commenti

Click here to connect!