Home / Dischi / SiVa – Argomenti che non vi interessano scritti con i piedi (Lapidarie Incisioni, 2014) di Stefano Capolongo

SiVa – Argomenti che non vi interessano scritti con i piedi (Lapidarie Incisioni, 2014) di Stefano Capolongo

"La musica alternativa fa più cd di quanti ne venda. Test clinici dimostrano che più del 75% degli artisti alternativi, i dischi, se li danno sulle gengive. Per questo abbiamo inciso degli spazzolini. "Argomenti che non vi interessano, scritti con i piedi", il primo album che combatte il tartaro. (E anche un po' il vinile)". Tre righe di verità, di desolazione e di speranza. Con queste parole canzonatorie, SiVa (al secolo Simone Vacatello, già Orchestra dei Sassi e Orchestra del Condominio) presenta il suo freschissimo e nuovissimo album "Argomenti che non vi interessano, scritti con i piedi". Ma fermiamoci un…

Score

CONCEPT
ARTWORK
POTENZIALITA'

Conclusione : Mordace

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

“La musica alternativa fa più cd di quanti ne venda. Test clinici dimostrano che più del 75% degli artisti alternativi, i dischi, se li danno sulle gengive. Per questo abbiamo inciso degli spazzolini. “Argomenti che non vi interessano, scritti con i piedi”, il primo album che combatte il tartaro. (E anche un po’ il vinile)”.

siva-musica-streaming-argomenti-che-non-vi-interessano-scritti-con-i-piediTre righe di verità, di desolazione e di speranza. Con queste parole canzonatorie, SiVa (al secolo Simone Vacatello, già Orchestra dei Sassi e Orchestra del Condominio) presenta il suo freschissimo e nuovissimo album “Argomenti che non vi interessano, scritti con i piedi”. Ma fermiamoci un attimo: spazzolini? tartaro? gengive? Sul serio? Si. L’artista e Lapidarie Incisioni hanno deciso di rafforzare il valore del concetto poc’anzi citato, utilizzando degli spazzolini sui quali è stato incollato un codice numerico. Digitando questo codice on line, si potrà poi ricevere l’album in formato mp3.
Una buona, anzi, ottima idea per catalizzare l’attenzione e far parlare di se, che ci rende immediatamente ansiosi di ascoltare cosa si celi dietro questo divertente packaging.
E’ chiaro da subito che SiVa sia un tipo che ama scherzare ma nel modo più serio possibile: Saggezza bipolare, parlando in maniera arguta di donne e tradimento, getta subito luce su quali possano essere i temi presenti nell’album e come vengano presentati, rovesciando in un istante quei “non vi interessano” e “scritti con i piedi” presenti nel titolo. A chi può non interessare l’umanità e le sue nefandezze quotidiane? A seguire DJ set, traccia perfetta per un singolo, che ci racconta in maniera esperta la ripetizione estenuante di certi cliché che tanto sono di moda negli ultimi tempi.
Gaber, Celentano e, su tutti, Enzo Jannacci compaiono davanti a noi squarciando le barriere del tempo non appena La settimana prima che finì il mondo inizia a raccontarci, con piglio country-cabarettistico, di un’ironica fine del mondo fatta di spassosi giochi di parole. Non è facile, e forse non è nemmeno corretto, mettere a confronto SiVa con i soliti reminder ma se qui lo facciamo è perché crediamo che non sia una critica ma più un complimento che vuole rendere palese la freschezza innovativa di un lavoro come “Argomenti che non vi interessano”.
Autoironico sì, ma anche canzonatorio verso i colleghi della scena musicale. Ne sono la prova Amore nel traffico – Cane, perfettsiva packaging 1a parodia de Le Coppie, brano cult de I Cani, che ne scioglie la tensione radicale in un divertente e non scontato scenario urbano romano e La cena esistenzialista, che ricorda (non sappiamo qui quanto volutamente) le atmosfere cupe e cervellotiche dei Uochi Toki. A completare il quadro di un album tanto piacevole quanto efficace, ci pensano Alessandro Accardi (batteria), Laura Piccinetti (basso), Daniele Borsato (chitarra), Bernardo Nardini (flauto e tastiere) e Simone ‘Baggia’ Baggiani (slide guitar), perfetti architetti che traccia dopo traccia compongono la policromia necessaria a sorreggere le argomentazioni di SiVa: ora una ballad in stile Sei Ottavi (Filomena), ora un leggero jazz (Saudade in si sette), passando per il pop (A seguire DJ set).
Tutti possiamo imbracciare una chitarra, imparare degli accordi, prenderci poco sul serio per poi irridere la scena musicale, schernire le ossessioni delle persone, dileggiare la politica e la religione e raccontare il nostro vissuto. Farlo con serio divertimento e centrarne l’obiettivo, però, è una prova ardua che SiVa supera brillantemente.
Autoironico ma in maniera elegante, navigato ma attuale, gaberiano ma moderno, sagace ma lieve: tutto questo è “Argomenti che non vi interessano scritti con i piedi”. Compratelo, ascoltatelo e STROFINATELO!

Tracklist: 
1. Saggezza bipolare
2. A seguire DJ set
3. La settimana prima che finì il mondo
4. Mademoiselle strap-on
5. La cena esistenzialista
6. Religione tecnica
7. Filomena
8. Amore nel traffico – Cane
9. Unplugged in Isernia
10. Saudade in si sette


Commenti

Click here to connect!