Home / News / Ecco il video di “Chiudo gli occhi e non penso a te” di LinFante in ANTEPRIMA su Relics-Controsuoni!

Ecco il video di “Chiudo gli occhi e non penso a te” di LinFante in ANTEPRIMA su Relics-Controsuoni!

Da oggi in ANTEPRIMA su Relics Controsuoni il videoclip ufficiale del brano “Chiudo gli occhi e non penso a te” di LinFante, estratto dal suo album di debutto intitolato “Non Mi Piace Niente” in uscita il 10/04/2014 per conto della Sinusite Records.

Il video è stato realizzato da David C. Fragale e Federico Fronterrè e vede la partecipazione di Chiara Brambati.

“Non mi piace niente” è un disco crudo. Non c’è nulla oltre a voce e chitarra acustica, se non l’intrusione di un’armonica a bocca, lo scricchiolare dello sgabello e il legno che arde nella stufa. Le parole sono organi fuori dalla pelle e gli organi i sentimenti che rimangono sulla punta dei piedi.

Ma chi è LinFante?

LinFante nasce nell’ospedale di Bigcream (Longobardia) negli anni Ottanta da padre arbëreshë e madre vallona. Nel Duemilanove intraprende una carriera più solitaria che solista con chitarra acustica e armonica a bocca. Va a vivere a Bologna e passa i pomeriggi a mandare mail e spedire demo (oppure immagina di farlo). Trasferitosi a Barcellona trova l’appoggio dell’etichetta milanese NoiseVille – che poi lo scaricherà senza farsi più sentire – con cui organizza un tour spagnolo di sette date tra Barcellona, Valencia, Alicante e Girona. Passa su alcune radio regionali spagnole. Poi va a vivere a Madrid per fare tutt’altra vita, ma qui scopre che Lavapiés non è più quello di “Luci di Bohème”. Ora non sa dove andare, anche se pare viva a Roma e che sia stato adottato dalla Sinusite Records. Suona (qualche volta) anche con i Sydrojé e Il Re Dei Boschi.

Con questo album, la Sinusite Records (ormai totalmente gestita da Duilio Scalici) scende di nuovo in campo dopo le sue ultime produzioni (“L’age D’or dei Preti Pedofili e “Re:SoN degli Shed Of Noiz), con il primo cantautore del proprio roster.

 

Contatti:

sinusiterecords@libero.it

www.sinusiterecords.jimdo.com

www.stefanolinfante.wordpress.com


Commenti

1 Commento

  1. It was dark when I woke. This is a ray of susnnihe.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!