Home / Dischi / Flo – D’amore e di altre cose irreversibili (Agualoca Recors, 2013) di Silvano Annibali

Flo – D’amore e di altre cose irreversibili (Agualoca Recors, 2013) di Silvano Annibali

Floriana Cangiano, in arte Flo, ci sorprende piacevolmente con questo suo primo disco: D'amore e di altre cose irreversibili, un lavoro raffinato, affascinante, intenso, di altissima qualità. Il caleidoscopico mondo di Flo scorre sorprendente ed indomabile come un viaggio di 11 tappe, ognuna racconto di un momento sospeso tra passato e presente, ognuna così originale ma anche così densa di quell'aria mediterranea da cui non può certo prescindere un'artista napoletana: “Ho scritto l'album in tutte le lingue che conosco, ricordando tutti i posti in cui ho vissuto, immaginando quelli in cui vorrei vivere, ispirandomi ai suoni di un grande…

Score

CONCEPT
ARTWORK
POTENZIALITA'

Conclusione : Mediterraneo

Voto Utenti : 4.02 ( 3 voti)

FloFloriana Cangiano, in arte Flo, ci sorprende piacevolmente con questo suo primo disco: D’amore e di altre cose irreversibili, un lavoro raffinato, affascinante, intenso, di altissima qualità. Il caleidoscopico mondo di Flo scorre sorprendente ed indomabile come un viaggio di 11 tappe, ognuna racconto di un momento sospeso tra passato e presente, ognuna così originale ma anche così densa di quell’aria mediterranea da cui non può certo prescindere un’artista napoletana: “Ho scritto l’album in tutte le lingue che conosco, ricordando tutti i posti in cui ho vissuto, immaginando quelli in cui vorrei vivere, ispirandomi ai suoni di un grande sud immaginario, ma sempre attraverso il mio sguardo e il mio sentire, augurando in ogni momento a me stessa che questo disco sia una partenza…”. E Flo ha colto nel segno, l’album è un’ottima partenza per un viaggio che le auguriamo essere ricco di gratificazione per lei e la sua bellissima voce.

Accompagnano la voce di Flo: 
Ernesto Nobili (acoustic and electric guitars, programming) coautore di tutte le canzoni originali, 
Edo Puccini (classical guitar, charango) e 
Michele Maione (percussions). La prima traccia del disco è D’amore e di altre cose irreversibili, anche primo dei due brani dell’intero lavoro cantati in italiano. Inzio solare, latino, in una canzone che mostra da subito la versatilità della voce di Flo: vellulata e limpida al tempo stesso, leggera ed intensa. Impreziosisce il brano la partecipazione di Antonio Fraioli al violino. Para que tu me oigas, ispirato alla lettura di Camus, ha invece un ritmo ballabile, pulsante ed ammiccante, cantato in spagnolo e arricchito dal violino di Lino Cannavacciuolo e dal violoncello pizzicato di Marco Di Palo. Segue Ça ne tient pas la route, brano scelto anche come singolo, una milonga dall’andamento coinvolgente ma che nel testo mette a nudo le contraddizioni da cui siamo attorniati, nostro malgrado. Santa Lluvia, cantata in spagnolo, è una struggente ballata di una donna innamorata di due uomini, una canzone veramente notevole, nella cui melanconia si fondono il calore della passione con il gelido risveglio della consapevolezza. Presentimento, è invece la cover del brano scritto da E. A. Mario agli inizi del ‘900, un intenso tributo di Flo alla sua città natale. Di città in città, di porto in porto eccoci invece approdare a Barcellona con il pezzo successivo Olor a lluna, cantato in catalano ed unico pezzo originale con testo di Alessio Arena. La malia lusitana si fonde ad atmosfere capoverdiane in O meu tempo melhor, brano in cui Flo ci ricorda di cogliere l’attimo: qui e ora. Lusitania, scritto insieme a Massimiliano Sacchi dei Ringhe Ringhe Raja, è il secondo pezzo del disco cantato in italiano. Subito dopo, O Ponto mais a sul ci culla con l’incedere del fado e ci trasporta a Lisbona. Pirati a Palermu è invece una poesia di Ignazio Buttitta, musicata alla fine degli anni ’60 da Rosa Balistreri, che Flo interpreta con la sua voce calda, appassionata, melodiosa ma ruvida allo stesso tempo. A chiudere il disco una versione alternativa di Ça ne tient pas la route.

D’amore e di altre cose irreversibili è un lavoro di elevato livello, un ottimo esordio per la cantautrice Flo, che sa coinvolgere, trascinare e scaldare l’anima con la solarità ed il calore di un’estate mediterranea.

 

Tracklist:
1. D’ Amore e di Altre Cose Irreversibili
2. Para que tu me oigas
3. Ça ne tient pas la route
4. Santa lluvia
5. Presentimento
6. Olora lluna
7. Meu tempo melhor
8. Lusitania
9. Pirati a Palermu
10. O ponto mais a sul
11. Ça ne tient pas la route (Alt. Version)


Commenti

Click here to connect!