Home / Live / UNA @ Vicolo Cieco Salsamenteria, Matera (Testo e Foto di Raffaele Battilomo)

UNA @ Vicolo Cieco Salsamenteria, Matera (Testo e Foto di Raffaele Battilomo)

una-15Quale donna non ha mai avuto almeno una sventura sentimentale? Quale donna non ha mai voluto raccontarle alle proprie amiche? Quale donna non conosce almeno un’amica cui tali sventure sono capitate a valanghe?

Marzia Stano ci racconta quelle di UNA.

Dopo aver calcato i palchi di Siouxie, Iggy Pop, Gogol Bordello, Battiato, Max Gazzè, Cristina Donà,  dopo essere volata negli States per il Festival Hit Week (2012) e a Budapest per lo Sziget Festival (2013), dopo Parigi, Bruxelles e Berlino,  UNA riesce a trasmettere la stessa energia anche in posti più piccoli e contenuti.

Quelle che arrivano al pubblico sono le emozioni forti e delicate contenute nel disco Una Nessuna Centomila, storie di  mille cadute dalla bici, di mille rischi, di romantici amori, storie per cui non si è mai smesso, nonostante le difficoltà, di continuare a pedalare ed inseguire i propri sogni.

una-23Abbiamo tutti qualcosa da raccontare, da trasmettere, da esternare, un’idea da realizzare, una persona da amare, un futuro da riprenderci… proprio come UNA che con le cuffie e le lenti scure vede e sente  il mondo  frenetico fatto di gente piena di aspettative e aspirazioni nella monotonia di immagini rifatte.

Per questo esplode in ritmi coinvolgenti e carichi di energia inneggiando alla libera gestione di se urlando contro l’aborto dei sogni, di quei sogni che permettono all’uomo di andare avanti in fredde città, che svegliandosi senza una parola, tendono a soffocarlo e a reprimerlo.

Proprio perché non è bello sentirsi morire, perché non è bello abbandonare gli obiettivi per colpa di intellettuali autistici o poeti cybernetici, UNA si da forza ed intravede un barlume di speranza nell’amore delle delicate rose che non hanno mai visto un giardino e che, nonostante tutto, lottano per quello in cui credono.

Infondo quello che dobbiamo fare è solo prenderci quello che ci spetta e vivere pienamente il presente. Perché non farlo subito? Qui ed Ora.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

a tutte le Donne
che non smettono mai di lottare.


Commenti

Click here to connect!