Home / Dischi / Black Beat Movement – ID-LEAKS (Back movement, 2014) di Raffaele Battilomo

Black Beat Movement – ID-LEAKS (Back movement, 2014) di Raffaele Battilomo

Sapete preparare una torta? A volte non è molto facile, ma noi abbiamo la ricetta giusta! Prendete un pizzico di nu-funk, una dose di soul, un cucchiaino da caffè di acid jazz, coloranti alimentari della nota marca deep funky. Poi imburrate una teglia con campionamenti da fa storcere il naso ai meno attenti e in fine amalgamate il tutto. Cuocete in forno il tempo necessario per ascoltare il disco e dopo servitela ai vostri ospiti. Le torte sono sempre invitanti e raramente le si rifiutano. Date il primo morso. Assaporate Break It . Dopo qualcosa di incomprensibile sarete colti…

Score

CONCEPT
ARTWORK
POTENZIALITA'

Conclusione : Meltin' pot

Voto Utenti : 4.85 ( 1 voti)
COVER_BBM_ID_LEAKS

Sapete preparare una torta?

A volte non è molto facile, ma noi abbiamo la ricetta giusta!

Prendete un pizzico di nu-funk, una dose di soul, un cucchiaino da caffè di acid jazz, coloranti alimentari della nota marca deep funky. Poi imburrate una teglia con campionamenti da fa storcere il naso ai meno attenti e in fine amalgamate il tutto. Cuocete in forno il tempo necessario per ascoltare il disco e dopo servitela ai vostri ospiti.
Le torte sono sempre invitanti e raramente le si rifiutano.
Date il primo morso. Assaporate Break It .

Dopo qualcosa di incomprensibile sarete colti da un retrogusto soul e da quel tipico profumo da club.
Al secondo morso inizierete a scratchare funky sul vostro piatto da dolce sulle note di Pla(y)ces. I morsi verrano da soli, uno tirerà l’altro.
Potrete suonare la batteria con il cucchiaino, oppure improvvisare il basso con la bocca ma alla fine il risultato sarà uno solo. Quale?
Ma è ovvio! Ascoltando la voce sensuale, che avrà ricamato particolari atmosfere durante le otto tracce, avrete finito la torta e ne vorrete fare un’altra.
Il sapore del meltin pot che si è creato, grazie alle diverse esperienze del gruppo, vi piacerà e per gli amanti del genere il disco sarà meravigliosamente piacevole. Il lavoro è ben riuscito ed è sicuramente apprezzabile l’impegno richiesto per evitare di cadere nel banale unendo tante esperienze diverse, a volte contrastanti.
Questo è quello che troverete assaporando ID-Leaks, album dei lombardi Black Beat Movement.

 

Tracklist:

1.Break It
2.Pla(y)ces
3.The Trick
4.Gipsy Lady
5.Gloomy
6.F-love
7.All Trapped
8.What a Gwaan?


Commenti

Click here to connect!