Home / News / LRB LIBERTADE presenta Immagini

LRB LIBERTADE presenta Immagini

cover immagini

Nel settembre 2007 il cantautore genovese Lele Ravera decide di dare il via al progetto musicale che porta il suo nome.

Nasce dunque la Lele Ravera Band, la quale si presenta agli esordi con un assetto acustico in tre chitarre per poi ampliare nel tempo la line-up, composta oggi da sette membri.

Il percorso artistico dell’intero gruppo fonda salde le radici nella storia e nel contesto culturale della propria terra d’origine.

Genova è scuola della canzone d’autore.
Genova è la Lanterna che guida i naviganti di mare e di terra.
Genova è la crêuza che corre ripida verso gli scogli.
Genova è un pertugio sul mare corvino a Boccadasse dove si specchia la luna.
Genova è via del Campo che conduce nel cuore dei caruggi.
Genova è ribellione urlata a ogni angolo dai muri.
Genova è zona rossa.
Genova è Regina della Storia.

Tutto questo è parte della band, che comincia a farsi notare partecipando ogni anno alla manifestazione omaggio a Fabrizio De André, Mille Anni Al Mondo E Mille Ancora, proponendo esecuzioni di livello e nel rispetto degli arrangiamenti originali. La LRB, in merito al forte legame vissuto nei confronti dell’amico fragile, viene riconosciuta ufficialmente dalla Fondazione intitolata allo storico cantautore e presieduta da Dori Ghezzi.

In parallelo la band si sposta in lungo e in largo con un repertorio inedito, il quale nel 2011 trova spazio in un primo EP autoprodotto per poi trasformarsi nel 2012 nell’album di debutto, Immagini.

Nel 2013 prende vita lo spettacolo estivo, unico nel proprio genere, Immagini Con Fabrizio De André, durante il quale la band miscela con raziocinio i propri brani con quelli del maestro e riscuotendo notevole successo.

Nello stesso anno, all’acronimo LRB viene affiancato il termine portoghese Liberdade, ossia Libertà, per racchiudere tutto il senso delle canzoni e della filosofia di pensiero della band che continua a lavorare mettendo il cuore nelle parole e la forza nella musica in vista del prossimo album.
A partire da ottobre 2014 la band riorganizza la propria sala prove di via Lodi nelle vesti del Laboratorio Musicale Civico 12, al fine di avviare i giovani genovesi alla musica.

Immagini è prodotto da Tristan Martinelli presso il Green Fog Recording Studio fondato da Mattia Cominotto dei Meganoidi, il quale partecipa all’incisione delle sezioni di chitarra.

Ne scaturisce un lavoro fresco, completo di dieci brani, dove si possono trovare stili differenti derivati da tutte le influenze che in particolar modo hanno formato il cantautore Lele Ravera e fra le quali si possono citare ulteriormente Francesco Guccini e Rino Gaetano.

I testi sono il punto forte del disco. Si passa dalla dolcezza di canzoni come Per Un Istante, Genova e Pane E Terra all’ironia della ballata In Ricchezza, In Povertà. Sono graffianti, a sfondo sociale e “in direzione ostinata e contraria” Zona Rossa e Via Ippodromo dedicate rispettivamente a Carlo Giuliani oltre che ai fatti del G8 e a Federico Aldrovandi. Viene inoltre musicata da Lele Ravera stesso una poesia di Franco Matacotta appartenente alla sua famosa opera Fisarmonica Rossa, così nasce Il Vento.

Immagini non vuole essere un disco politico, bensì, come Lele ama definirlo, è un disco socialmente utile, poiché fa sognare, divertire e allo stesso tempo ricordare ciò che non deve essere scordato.

Lele Ravera – voce
Marco Silanus – Chitarra acustica
Lorenzo Trimarchi – Chitarra acustica
Diego Maresu – Chitarra elettrica solista
Andrea Lo Giudice – Basso
Chiara Figoli – Tastiere
Giancarlo Marotta – Batteria, sessioni ritmiche


Commenti

Click here to connect!