Home / News / GIAGGIO: Parte il 5 settembre da Vigo il SiriusA Europe Tour

GIAGGIO: Parte il 5 settembre da Vigo il SiriusA Europe Tour

gg

La stella di GiaGGio attraversa l’Europa

Parte il 5 settembre da Vigo il SiriusA Europe Tour: sul palco musica e pasticche di…zucchero! Parte dalla Spagna il SiriusA Europe Tour di GiaGGio che attraverserà tutta l’Europa, dalla Spagna alla Lettonia, dall’Inghilterra alla Germania. Dopo l’uscita il 15 maggio di SiriusA, singolo contenuto nella release Sirius, uscita con etichetta Putsch Records e distribuzione internazionale con la berlinese Total Wipes Music Group, GiaGGio, questo il nome che Claudio Mazzarago ha scelto per il suo progetto solista, si prepara a partire alla volta dell’Europa. Il tour, realizzato con la collaborazione di MArteLabel ed il sostegno di Puglia Sounds è inserito nel programma Puglia Sounds Export 2015. “Fatevi di Zucchero” (“No drugs: get drunk on sugar”) è la campagna di sensibilizzazione contro l’uso di droghe che il producer pugliese porterà sul palco oltre alla sua musica: GiaGGio sarà il pusher del suo pubblico distribuendo dal palco caramelle alla frutta per incitare al divertimento responsabile. Dopo la vittoria della Biennale MArteLive, manifestazione che seleziona i migliori artisti sul territorio nazionale, come producer di musica elettronica, arriva per GiaGGio il momento che meglio lo rappresenta, quello del tour estero nel quale l’artista raggiungerà il pubblico che ha avuto modo di ascoltarlo fino ad ora solo tramite i canali digitali. La parola d’ordine dei live di GiaGGio è contaminazione: l’artista crea set estemporanei nei quali la ritmica percussiva trova nei suoni moderni dei synth la loro dimensione ideale, una realtà sonora che si staglia in un onirico ed irripetibile presente.

Tour:

5/09 Fabrica de Chocolate – Vigo, Spagna

11/09 Valka Art school – Valka, Lettonia

12/09 Madame Claude – Berlino, Germania

18/09 Zanzibar Club – Liverpool, UK

25/09 Potemkine – Bruxelles, Belgio

26/09 Ciao Gnari – Parigi, Francia

BIOGRAFIA

GiaGGio è un bambino che sberluccica gli occhi quando vede un tamburo, che inizia a muovere i piedini a ritmo di musica, ancor prima di poggiarli al suolo; GiaGGio è il nome che un bambino si è dato, perché non riusciva a pronunciare il suo, Claudio. Da allora Claudio Mazzarago è cresciuto con la sua passione, la batteria, e con la curiosità e la voglia di lasciarsi toccare dal mondo. Nel 2004 la sua voglia di conoscere il mondo lo porta in giro per l’Italia dove prosegue gli studi di batteria e inizia un percorso di docenza presso alcune accademie musicali. È in quel periodo che emerge la “vena elettronica” di Giaggio ed è allora che inizia le prime produzioni electro-dance ed i primi live set nei club. Dal 2012 si occupa della direzione musicale della galleria d’arte “Le Muse Factory” creando soluzioni musicali e sonore per varie rassegne d’arte e mostre personali di artisti, tra cui “Millo – tentativi di esaurimento di un luogo” e “Malta di Geris – Animate creAzioni”. Dallo stesso anno è il batterista dei The Yellow, band con la quale nel dicembre 2013 pubblica “LOL-a-bye”, il primo disco ufficiale con etichetta Otium Records e suona su palchi internazionali come lo Sziget Fetival. Nel 2014 fonda la digital label “Sdrumità Records” con la quale pubblica sui principali portali digitali (beatport, Juno, Itunes, Spotify) principalmente nelle sezioni Dj Tools. A Febbraio si occupa del remix ufficiale di “Swingin London”, brano dei The Yellow, band della quale Claudio fa parte. Con il nuovo arrangiamento elettronico e il video diretto da Roberto Mazzarago, la band è stata scelta come Artist of the week su Mtv New Generation nel Marzo 2014. A settembre 2014 vince il festival MArteLive come producer di musica elettronica. Il 15 maggio esce Sirius con la Putsch Records di Alberto Dati e la distribuzione internazionale della berlinese Total Wipes Music Group.


Commenti

Click here to connect!