Home / News / GUNS N’ ROSES: La reunion…? “forse…”

GUNS N’ ROSES: La reunion…? “forse…”

ScoDopo trent’anni dalla loro prima apparizione come Guns N’Roses, la band Hard Rock Californiana torna a far parlare di se, trascinando in lungo e in largo la notizia che “forse…” potrebbero prendere in considerazione l’idea di una reunion. Diciamo pure apertamente che i Guns nuovo stile, disegnati secondo i capricci di Axl Rose, in circa dieci anni di lavoro ininterrotto hanno prodotto il tanto discusso Chinese Democracy: un po’ poco per le orecchie affamate dei vecchi Gunners, che si ritrovano con più notizie da leggere che canzoni da ascoltare. Se tanto mi da tanto, le voci che corrono ormai da settimane tra le riviste del settore e non, potrebbe essere semplicemente un ennesimo tentativo di portare nuovi Fan ad adottare la causa dei Gunners.
Ma se da un lato c’è un Axl abbastanza in forma da accettare di tornare “forse…” alla ribalta, dall’altro troviamo il resto dei Guns: Slash su tutti ha continuato a schitarrare a destra e manca, senza battere ciglio di fronte agli anni che passano, come se sapesse perfettamente che ogni minuto passato a non suonare è un minuto perso. Slash’s Snakepit, Velvet Revolver (con Duff McKagan, ex bassista dei Guns) e dischi solisti, più un’infinità di collaborazioni con questo e quel artista, hanno fatto di Saul Hudson (il vero nome di Slash) uno dei chitarristi musicalmente più versatili, ma soprattutto un personaggio amatissimo e seguitissimo. Le notizie spesso si rincorrono, portando a niente o poco più, specialmente quando si parla dei Guns n’Roses, specialmente quando a parlare non è nessuno dei membri della band che registrò milioni di vendite con Appetite for Destruction. Stavolta si parla addirittura di un intero Tour a loro dedicato. Staremo a vedere…
“forse…”


Commenti

Click here to connect!