Home / News / Kraftwerk e Brian Wilson: svelati i primi nomi di Umbria Jazz 2017

Kraftwerk e Brian Wilson: svelati i primi nomi di Umbria Jazz 2017

Sono stati rivelati oggi i primi nomi eccellenti dell’edizione 2017 di Umbria Jazz, una delle più importanti manifestazioni musicali di livello in Europa che si terrà a Perugia dal 7 al 16 luglio. Kraftwerk venerdì 7 luglio e Brian Wilson sabato 15 luglio all’Arena Santa Giuliana di Perugia saranno presenti in esclusiva con le uniche date in Italia previste dai rispettivi tour per quest’anno.

L004_C001_09160U

Kraftwerk con uno spettacolo 3D che abbraccia la lunga carriera dei musicisti robotici Düsseldorf, apriranno la prossima edizione delle kermesse. La band tedesca, rimasta a quattro elementi nonostante i cambi di formazione, ha ispirato generazioni di musicisti di musica elettronica techno, house e industriale.

Brian Wilson, voce, basso, organo Hammond e pianoforte elettrico dei Beach Boys, porterà in scena il 15 luglio il suo capolavoro Pet Sounds, accompagnato da Al Jardine,Blondie Chaplin e i Wondermints. Pubblicato il 16 maggio del 1966, Pet Sounds è un disco rivoluzionario e ambizioso, completamente ideato, composto e arrangiato dall’artista, allora ventitreenne.

In aggiunta ai due nomi sopracitati la star inglese Jamie Cullum si esibirà l’8 luglio, preceduto sul palco dell’arena dalla band funky Lettuce. Il 10 luglio sarà la volta di “Ladies !”, una all stars tutta al femminile che annovera artiste del calibro di Renee Rosnes, Anat Cohen, Melissa Aldana, Cécile McLorin Salvant. A seguire Dee Dee Bridgewater tornata con un disco di inediti nel 2015 per la OKeh, per questo lavoro si è affidata a un produttore, cosa che nel periodo vissuto a Parigi aveva sempre rifiutato. Il produttore in questione è Irvin Mayfield, direttore della New Orleans Jazz Orchestra e del New Orleans Jazz Institute. Il disco ricalca Red Earth proseguendo il percorso che celebra le radici afroamericane dell’artista. L’11 luglio sarà la serata dei trombettisti con il quintetto di Enrico Rava e del polacco Tomasz Stanko. A seguire la band guidata da Fabrizio Bosso in un omaggio al genio di Dizzy Gillespie. Gli arrangiamenti sono di Paolo Silvestri. Il 12 luglio Il duo pianoforte-arpa composto dalla giapponese Hiromi e dal colombiano Edmar Castaneda. A seguire, sempre il giorno 12, sarà la volta di Angelique Kidjo che celebrerà Celia Cruz con la partecipazione di Pedrito Martinez, percussionista cubano di successo.  Il 14 luglio sarà la volta di Wayne Shorter con il suo Quartetto di cui fanno parte Danilo Perez, John Patitucci e Brian Blade, al quale si aggiungerà una orchestra di estrazione classica per presentare il suo ultimo progetto denominato Emanon.

I biglietti dell’edizione 2017 di Umbria Jazz saranno messi in vendita a partire dal 15 febbraio.
www.umbriajazz.com


Commenti

Click here to connect!