Home / Live / The Dream Syndacate @ Magnolia di Segrate (foto Mauro Tomelli)

The Dream Syndacate @ Magnolia di Segrate (foto Mauro Tomelli)

C’era talmente tanta gente che qualcuno si è dovuto accontentare di ascoltare il concerto nei pressi del bar. Il concerto di giovedì scorso 26 ottobre al Magnolia di Segrate dei The Dream Syndacate di Steve Winn – storico gruppo californiano e capostipiti della Paisley Underground – è stato un successone fuori da ogni pronostico. Concerto bellissimo e coinvolgente, la band si è cimentata in pezzi storici come “Tell Me When It’s Over”, “Then She Remembers”, “When You Smile” o “John Coltrane Stereo Blues” tratti dai loro classicissimi The Days Before Wine And Roses e Medicine Show a quelli più recenti dal loro ultimo e notevole How did I find Myself here uscito quest’anno.

Il loro suono che mescola punk, psychedelia e tanto della tradizione rock americano anni Ottanta, è rimasto quello di allora, cristallino, originale e molto poetico. Steve Winn poi era ed è ancora il leader della sua creatura che continua ad incantare e soprattutto dal vivo sembra non risentire il tempo che passa. Con il batterista Dennis Duck, il bassista Mark Walton – che ha aderito alla band dal 1984 – e il chitarrista Jason Victor – già membro della banda di Wynn The Miracle Three per diversi anni – la riunion è risultata un grande successo anche in Italia e dopo il sold out di Bologna la cosa si è riputata per la data milanese.

Le foto a cura di Mauro Tomelli

 


Commenti

Click here to connect!