Home / Dischi / Gomma – Vacanza (V4V, 2017) di Alessandro Magister

Gomma – Vacanza (V4V, 2017) di Alessandro Magister

Sarebbe ipocrita dire che il sottoscritto conoscesse questa band già prima di iniziare l’ascolto pre-recensione. Sarebbe ingiusto, altresì, negare che proprio grazie a questo Vacanza ho avuto modo e piacere di conoscere i Gomma. I quattro casertani hanno formato il sodalizio solo nel 2016, stesso anno in cui ha visto la luce il loro primo disco, Toska, e, proprio durante le tappe estive che hanno visto la band impegnata a promuoverlo in giro per il paese, sono state scritte le tre tracce che compongono Vacanza. In questo EP a farla da padrone sono, seppur con qualche variazione, le sonorità…

Score

ARTWORK
POTENZIALITA'
CONCEPT

Conclusione : Interessante

Voto Utenti : Puoi essere il primo !
Sarebbe ipocrita dire che il sottoscritto conoscesse questa band già prima di iniziare l’ascolto pre-recensione. Sarebbe ingiusto, altresì, negare che proprio grazie a questo Vacanza ho avuto modo e piacere di conoscere i Gomma. I quattro casertani hanno formato il sodalizio solo nel 2016, stesso anno in cui ha visto la luce il loro primo disco, Toska, e, proprio durante le tappe estive che hanno visto la band impegnata a promuoverlo in giro per il paese, sono state scritte le tre tracce che compongono Vacanza. In questo EP a farla da padrone sono, seppur con qualche variazione, le sonorità post-punk: Falò, brano che compare anche come ultima traccia in una versione cantata insieme a Luca Galizia, presenta un ritmo più veloce rispetto alle atmosfere più classiche di Foresteria. La title track rimane su ritmi cadenzati per 2/3 della durata per poi, finalmente, appesantirsi e incupirsi. La sensazione, al termine dell’ascolto, è quella di trovarsi di fronte a tre belle canzoni senza, dunque, lasciare dubbi sulla qualità di questo EP, tutt’altro che improvvisato o banale.

  • Vacanza
  • Falò
  • Foresteria
  • Falò (Generic Animal)

 


Commenti

Click here to connect!