Home / Old Post / Unoauno – Cronache Carsiche (Autoprodotto, 2018) di Michele Bacci

Unoauno – Cronache Carsiche (Autoprodotto, 2018) di Michele Bacci

Cronache Carsiche, album di debutto degli Unoauno, è un disco tanto diretto ed essenziale quanto pieno di significati molteplici. Il sound grezzo, sporco, a tratti “marcio” ci riporta indietro di quasi un trentennio, quando il post-punk era esposto, vivo, vibrante. Le influenze più nette del trio milanese affondano le proprie radici senza dubbio in band come CCCP, CSI e Massimo Volume. La voce è quasi priva di linea melodica e, monocorde, più che cantare parla, declama, sussurra, urla. Basso e batteria, con ritmi e linee essenziali e ripetitive, la fanno da padrona in tutte le 8 tracce, mentre, in…

Score

ARTWORK
CONCEPT
POTENZIALITA'

Conclusione : Sporco

Voto Utenti : Puoi essere il primo !
Cronache Carsiche, album di debutto degli Unoauno, è un disco tanto diretto ed essenziale quanto pieno di significati molteplici. Il sound grezzo, sporco, a tratti “marcio” ci riporta indietro di quasi un trentennio, quando il post-punk era esposto, vivo, vibrante. Le influenze più nette del trio milanese affondano le proprie radici senza dubbio in band come CCCP, CSI e Massimo Volume. La voce è quasi priva di linea melodica e, monocorde, più che cantare parla, declama, sussurra, urla. Basso e batteria, con ritmi e linee essenziali e ripetitive, la fanno da padrona in tutte le 8 tracce, mentre, in secondo piano, troviamo chitarre dal suono rozzo, metallico, volutamente lofi e qualche piccola spruzzata di synth qua e là. Il mood che respiriamo è semplice così come è semplice tirare le somme dopo l’ascolto: nessuna sovraincisione, un mix volutamente grezzo, richiami fondamentali di una subcultura che oggi sopravvive appena e atmosfere cupe, perfettamente in linea con i dettami del post punk, rendono Cronache Carsiche un album chimico, senza compromessi e con una buona personalità. La prima metà dell’album convince di più rispetto la seconda, ma nonostante ciò in tutte le tracce troviamo comunque ottime idee che, se perseguite, potrebbero dare al giovane trio una marcia in più. Per gli amanti del genere sarà sicuramente facile amare questo lavoro.


Commenti

Click here to connect!