Home / Live / Sonic Jesus @Wishlist Club, Roma (testo di Giuseppe Grieco, foto di Stefano D’Offizi)

Sonic Jesus @Wishlist Club, Roma (testo di Giuseppe Grieco, foto di Stefano D’Offizi)

È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che ho potuto vedere i Sonic Jesus dal vivo. Era il 16 aprile del 2016 all’Auditorium Parco della Musica, ed era il tour di supporto di quel superbo disco che è Neither Virtue Nor Anger, monolite di rock psichedelico. Stavolta il tour è dedicato all’EP Dead Man e, ovviamente, al loro secondo lavoro in studio, “Grace”. L’evento parte alle ore 23:00, con l’apertura di Riccardo Sabetti, che porta sul palco il suo progetto solista chiamato Richard Von Sabeth. Lo stile presentato è un rock gotico molto elegante, che scorre molto piacevolmente per tre quarti d’ora intrattenendo gli avventori, che si fanno via via più numerosi. Devo dire che è stata davvero una bella sorpresa, e anche il pubblico ha apprezzato. A mezzanotte salgono sul palco i Sonic Jesus, e subito noto che la formazione è cambiata radicalmente da quando li ho visti la volta precedente, infatti riconosco solo Tiziano Veronese, cantante e stavolta bassista invece che chitarrista. Questo mi rende ancora più curioso. Il live parte con il brano No Way, e da lì si galoppa senza freni per una setlist direi ben bilanciata tra classici e novità, dove la new wave di Grace incontra l’oscurità di Neither Virtue Nor Anger, passando dalla cosmicità pezzi come Stars alla forza massiccia di Reich, che scatena il pubblico. A live terminato, posso dire che personalmente ritengo i Sonic Jesus la punta di diamante dello psych-rock italiano, e che spero vivamente di avere un’altra occasione per risentirli sul palco.

Setlist

No Way
Funeral Party
Stars
Space Heels
Dead Man
Transpose
Monkey on My Back
Triumph
Never in My Mind
Reich

Encore
It’s Time to Hear
Locomotive


Commenti

Click here to connect!