Anastacia torna con il nuovo tour che toccherà l’Italia nella primavera ed estate 2018.

Dopo il fenomenale ‘Ultimate Collection Tour’ da 110 date, nel 2016-17, Anastacia torna in splendida forma con ‘Evolution’ e con il nuovo tour che tocchera’ l’Italia nella primavera/estate 2018.

Oltre alle date gia’ annunciate, per il mese di maggio, l’itinerario nel nostro paese si arricchisce con nuovi live.

Le nuove date:
28 giugno Cervere (Cn), Anfiteatro dell’Anima – Anima Festival – Biglietti in vendita dale ore 12 del 7 marzo 
5 luglio Pordenone, Parco San Valentino – 27° Pordenone Blues Festival
14 luglio Genova, Arena Del Mare Porto Antico

Con oltre 30 milioni di album venduti in tutto il mondo, Anastacia è una delle voci più riconoscibili del nostro tempo e celebrerà il suo settimo lavoro, ‘Evolution’, con il nuovo tour.

Registrato a Stoccolma con il produttore esecutivo Anders Bagge (Celine Dion, Janet Jackson, Madonna) e il suo team dei Baggpipe Studios, ‘Evolution’ segna un ritorno all’Anastacia del vecchio sound accattivante che si alterna con orecchiabili brani pop e toccanti ballate, tutto dominato dalla sua inconfondibile caldissima voce.

Nel corso del suo ‘Ultimate Collection Tour’, Anastacia ha annunciato una partnership con Cancer Research UK e ha fatto una donazione personale all’organizzazione benefica per finanziare nuove ricerche salva-vita nel campo del tumore al seno, malattia che ha superato due volte. Anastacia vuole incoraggiare fan, amici e supporter a fare donazioni per incrementare i fondi destinati alla ricerca contro il tumore al seno, in mondo da migliorare le possibilità di sopravvivenza.

Parlando del nuovo tour, Anastacia ha detto: “Sono così emozionata di tornare in Europa e suonare brani da Evolution. Ho registrato l’album mentre ero in tour con Ultimate Collection e non vedo l’ora di condividere queste canzoni con i miei fan.”

Le date già annunciate:
6 maggio Brescia, Gran Teatro Morato
7 maggio Roma, Auditorium Parco della Musica
9 maggio Bologna, Teatro Europauditorium
10 maggio Milano, Teatro Ciak


Commenti

Niska Tognon

Click here to connect!