Home / Dischi / Harakiri For The Sky – Arson (Art Of Propaganda, 2018) di Francesco Sermarini

Harakiri For The Sky – Arson (Art Of Propaganda, 2018) di Francesco Sermarini

Ed ecco che tornano gli instancabili austriaci Harakiri For The Sky, sempre più considerati come una delle gemme di punta della scena post black europea (e non). Non è passato molto tempo dal precedente, e non proprio indimenticabile, III: Trauma che i nostri hanno già rilasciato questo Arson, per non contare i continui tour e date che ripetutamente annunciano da più di un anno, dando l’idea di un progetto molto pieno di energie.

Parlare di Arson può risultare difficoltoso e paradossale, in quanto al momento può rappresentare la vera e propria summa della composizione artistica del duo, ma anche il loro lavoro più prolisso e noioso. Innegabili le melodie gelide e malinconiche di canzoni come Fire, Walk With Me (chi ha detto Twin Peaks?) e Heroin Waltz, che faranno venire i brividi a diversi ascoltatori; ma per la loro longevità, in quanto le tracce durano in media sui 9/10 minuti, è come se tutto risultasse molto diluito, finendo per essere un ascolto molto coinvolgente nelle prime battute per poi far perdere l’attenzione dell’ascoltatore. Insomma, una vera e propria occasione mancata per creare quello che sarebbe potuto essere un Aokigahara 2 o addirittura qualcosa di superiore, però a volte il troppo stroppia.

Tracklist:

  1.  Fire, Walk With Me
  2. The Graves We’ve Dug
  3. You Are The Scars
  4. Heroin Waltz
  5. Tomb Omnia
  6. Stillborn
  7. Voidgazer
  8. Manifesto 


Commenti

Click here to connect!