Home / Dischi / First Aid Kit – Ruins (Columbia, 2018) di Giuseppe Grieco

First Aid Kit – Ruins (Columbia, 2018) di Giuseppe Grieco

Sotto il moniker di First Aid Kit si celano le due sorelle svedesi Johanna e Klara Söderberg, ovvero una delle più importanti risposte femminili al folk-pop di band come i Mumford & Sons. Quarto album della coppia, Ruins rappresenta l’uscita da un periodo piuttosto buio, dato dalla temporanea rottura dell’intesa delle due successivamente alla pubblicazione di Stay Gold e da una personale crisi sentimentale di Klara.

Come ben si può prevedere, il vissuto degli ultimi tempi si riflette nelle tematiche del disco, con canzoni dal senso amaro e segnate dal dolore della perdita.

Musicalmente si rimane fissi sullo stile che ha reso celebri le nostre, portando loro i complimenti da parte di illustri colleghi come Jack White e Fleet Foxes e permettendo che venissero emulate da altri musicisti come Lily & Madeleine.

Prodotto da Tucker Martine (già al lavoro con The Decemberists, Laura Veirs, My Morning Jacket) il disco miscela ballate rock come l’iniziale Rebel Heart allo stile country americano di Hem of Her Dress, per passare al folk di Ruins alla bucolica Nothing Has to Be True.

Nonostante i leggeri avanzamenti evolutivi che si notano particolarmente in quest’ultima traccia ma comunque sparsi qua e là, come l’uso (molto soft) di synth, strumenti a fiato, pedal steel e altri, Ruins si dimostra sì un buon album, ma a conti fatti davvero poco significante per importanza nella discografia delle due sorelle a causa della sua poca incisività, che rischia di metterlo in ombra dopo pochi ascolti.

Tracklist:

  1. Rebel Heart
  2. It’s A Shame
  3. Fireworks
  4. Postcard
  5. To Live A Life
  6. My Wild Sweet Love
  7. Distant Star
  8. Ruins
  9. Hem Of Her Dress
  10. Nothing Has To Be True

 


Commenti

Click here to connect!