Home / Dischi / Marissa Nadler – For My Crimes (Bella Union, 2018) di Giuseppe Grieco

Marissa Nadler – For My Crimes (Bella Union, 2018) di Giuseppe Grieco

“I’ve done terrible things

 please don’t remember me

for my crimes”

Marissa Nadler ritorna a casa. Il lungo percorso circolare intrapreso partendo da Ballads Of Living And Dying e The Saga Of Mayflower May ha virato in tempi recenti verso un rimaneggiamento stilistico e sperimentale, culminato nel bell’album Strangers del 2016, che ha tra l’altro continuato l’importante sodalizio con il produttore Randall Dunn.

Ora, l’ampio cerchio si chiude, e la Nadler approda nuovamente al cantautorato spettrale degli esordi. L’ambiente esterno si va riducendo, e il mondo viene racchiuso in undici piccole storie di drammi quotidiani, con protagoniste donne deluse e che hanno deluso, vicende colme di malinconia e spento romanticismo. Marissa racconta cosa vuol dire essere donna e vivere da tale, un po’ seguendo le orme di St. Vincent o Anna Calvi, cercando di rimanere critica e imparziale, seppur imprimendo una forte dose di carattere in ogni traccia, come farebbe una Angel Olsen più gotica. Onnipresente è la chitarra, vera protagonista, con cui la cantante di Boston tratteggia l’anima dell’opera, uno spirito mite ma non sottomesso, reso saggio e silente dalle vicissitudini che la vita gli ha posto sul cammino. Sono analizzati i sensi di colpa, come nella title-track, o il rapporto tra uomo e donna in You’re Only Harmless When You Sleep, piccoli dolori e grandi speranze, che bruciano lentamente (Blue Vapor), dosati con cura nei quasi 35 minuti del disco.

Essenziale e semplice, For My Crimes è uno degli album femminili più validi del 2018, denso di quell’oscurità sorella a quella più monumentale di Anna Von Hausswolff (anche lei supportata da Randall Dunn) e al contempo dolce come l’ultima Christina Vantzou, anche se qui la luce trapassa meramente come grigiore, filtrata dal manto di melanconia di cui Marissa Nadler si cinge.

Tracklist:

01 For My Crimes
02 I Can’t Listen To Gene Clark Anymore
03 Are You Really Gonna Move To The South?
04 Lover Release Me
05 Blue Vapor
06 Interlocking
07 All Out Of Catastrophes
08 Dream Dream Big In The Sky
09 You’re Only Harmless When You Sleep
10 Flame Thrower
11 Said Goodbye To That Car


Commenti

Click here to connect!