Home / Dischi / La MaLaStraDa – Canzoni Di Una Certa Età (Autoprodotto, 2018) di Francesco Sermarini

La MaLaStraDa – Canzoni Di Una Certa Età (Autoprodotto, 2018) di Francesco Sermarini

Terzo disco all’attivo per La MaLaStraDa, gruppo nato dalla mente di Andrea Caovini il quale torna a due anni di distanza dal precedente Tra La Macchina e Il Portone. In questo Canzoni Di Una Certa Età si tende a portare un blues rock che trae piene radici dalla musica folk e dalla cultura di provincia, ed è proprio questo che i nostri riescono a trasmettere in pieno. Un gusto per la tradizione imbastardito da concetti e oggetti più moderni all’interno dei testi (come le continue citazioni alle campagne di crowfunding presenti nella iniziale La Musica E’ Finita Se Gli…

Score

Concept
Artwork
Potenzialità

Conclusione : Classico Moderno

Voto Utenti : 4.6 ( 1 voti)

Terzo disco all’attivo per La MaLaStraDa, gruppo nato dalla mente di Andrea Caovini il quale torna a due anni di distanza dal precedente Tra La Macchina e Il Portone. In questo Canzoni Di Una Certa Età si tende a portare un blues rock che trae piene radici dalla musica folk e dalla cultura di provincia, ed è proprio questo che i nostri riescono a trasmettere in pieno. Un gusto per la tradizione imbastardito da concetti e oggetti più moderni all’interno dei testi (come le continue citazioni alle campagne di crowfunding presenti nella iniziale La Musica E’ Finita Se Gli Amici Se Ne Vanno), ma senza dimenticare la critica ad un mondo immutabile dove si inneggia alla rivoluzione per poi rimandarla dopo una partita di calcio, come nel caso di La Rivoluzione Del 4-4-2. Musicalmente parlando siamo di fronte ad un disco molto quadrato e senza rivoluzioni di alcun tipo, con i classici riff blues americani riadattati all’italiana a fare da padroni e con le canzoni che seguono quasi tutte la struttura strofa-ritornello-strofa-ritornello-assolo-ritornello. Non per questo si tratta di un disco poco piacevole e noioso, anzi il più grande pregio dei La MaLaStraDa sta proprio nel proporre qualcosa di molto classico ma senza far percepire in alcun momento puzza di stantio. Non ci troviamo di fronte ad un lavoro memorabile, ma Canzoni Di Una Certa Età non presenta minimamente alcun tipo di presunzione, riuscendo ad essere un lavoro godibile dall’inizio alla fine senza mai toppare.

Tracklist:

  1. La Musica E’ Finita Se Gli Amici Se Ne Vanno
  2. Biglietti Di Cinema E Parcheggi Scaduti
  3. Una Storia Come Questa
  4. La Rivoluzione Del 4-4-2
  5. Gianluca Non Sapeva Volare
  6. Bubo
  7. L’amore A Cent’anni
  8. Tra La Macchina E Il Portone
  9. Dormi…


Commenti

Click here to connect!