Home / Dischi / Sarah – Le Coincidenze (Music Force, 2019) di Giuseppe Grieco

Sarah – Le Coincidenze (Music Force, 2019) di Giuseppe Grieco

Sara D’Angelo, nome d’arte Sarah, nasce a Pescara, dove sin da bambina si avvicina al mondo della musica, e poco dopo anche a quello del canto. Via via che gli anni passano questa passione si amplifica e definisce, portando Sara ad accumulare doti musicali e canore di tutto rispetto. Dopo aver partecipato a vari contest e accumulato molta esperienza nel settore, giunge finalmente la pubblicazione del disco d’esordio, intitolato Le Coincidenze e pubblicato da Music Force. Abbiamo qui un disco pop molto pacato e raffinato, con venature jazz che pongono l’accento sul ritmo funk. Sembra a tratti di sentire…

Score

ARTWORK
POTENZIALITA'
CONCEPT

Voto Utenti : Puoi essere il primo !
Sara D’Angelo, nome d’arte Sarah, nasce a Pescara, dove sin da bambina si avvicina al mondo della musica, e poco dopo anche a quello del canto. Via via che gli anni passano questa passione si amplifica e definisce, portando Sara ad accumulare doti musicali e canore di tutto rispetto.

Dopo aver partecipato a vari contest e accumulato molta esperienza nel settore, giunge finalmente la pubblicazione del disco d’esordio, intitolato Le Coincidenze e pubblicato da Music Force.

Abbiamo qui un disco pop molto pacato e raffinato, con venature jazz che pongono l’accento sul ritmo funk. Sembra a tratti di sentire gli echi di Rose, compagna di etichetta di Rose dal trascorso musicale simile. La voce morbida della cantante si amalgama dolcemente al tappeto sonoro creato dagli strumenti che discretamente si tengono su un tono soft e poco invasivo.

Più che sulla forza infatti nell’opera si è optato per un clima pacato, dove ad emergere è effettivamente Sarah, vera protagonista indiscussa. Le otto canzoni scorrono via come un fiume tranquillo, l’unico appunto che posso fare è che a livello di scrittura dei testi si sarebbe potuto fare un lavoro più incisivo, data anche la collaborazione con Beny Conte, che tanto ci aveva affascinato con il suo Il Ferro e le Muse.

A parte questa piccola mancanza il debutto di Sarah convince, intrattenendo l’ascoltatore e cullandolo dolcemente per tutta la sua mezzora di durata.

Tracklist:

  1. Le coincidenze
  2. Il mio viaggio
  3. Le parlo di te
  4. Senza alibi
  5. Negli occhi dell’Aquila
  6. Resisti
  7. Sophia’s mambo
  8. L’esigenza


Commenti

Click here to connect!