Home / Live / Trombone Shorty @Santeria Social Club – Milano (foto di Giovanni Cionci)

Trombone Shorty @Santeria Social Club – Milano (foto di Giovanni Cionci)

Troy Andrews, aka Trombone Shorty, lo scorso 27 Marzo si è esibito presso la Santeria Social Club di Milano, come unico appuntamento italiano per il tour di presentazione del suo ultimo progetto discografico, Parking Lot Symphony. Si tratta del primo album targato Blue Note Records, prodotto da Chris Seefried,  arrivato dopo 4 anni dall’uscita di Say That To Say This. Durante questo lungo periodo però Trombone Shorty e i suoi Orleans Avenue non si sono fermati un attimo: Andrews si è esibito cinque volte alla Casa Bianca, ha supportato Macklemore e Madonna ai Grammy, ha aperto i tour di Daryl Hall& John Oates e dei Red Hot Chili Peppers, è apparso nella serie di Sonic Highways. Andrews ha anche realizzato un libro per bambini che ha avuto un enorme successo.

Trombone Shorty sul palco si è mostrato incontenibile, energico, inarrestabile. Affiancato dagli straordinari Orleans Avenue, complesso di talentuosi musicisti (due chitarre, un basso, una batteria, due sax, due coriste), Troy ha letteralmente stregato il pubblico in sala con il suo mix di funky, blues, jazz, soul e hip hop.

Ad aprire la serata, il dj set di Nick Recordkicks, fondatore dell’etichetta discografica Record Kicks di Milano.

Questa la setlis dello show:

  • Where It At
  • Buckjump
  • It Ain’t No Use (The Meters cover)
  • On Your Way Down (Allen Toussaint cover)
  • The Craziest Things
  • Here Come the Girls (Ernie K-Doe cover)
  • Suburbia
  • On the Sunny Side of the Street (Jimmy McHugh cover)
  • Tripped Out Slim
  • Lose My Mind
  • Something Beautiful

Vi lasciamo alle foto del nostro Giovanni Cionci.

 


Commenti

Click here to connect!