Home / Live / Pete Doherty @ Social Park Roma (foto di Sabrina Vani)

Pete Doherty @ Social Park Roma (foto di Sabrina Vani)

Pete Doherty. Social Park Luglio 2019. Relics c’era! Un po’ per caso ma c’era. E forse poteva anche non esserci! Almeno per la prima ora e mezza musica. Sul palco si sono susseguite un paio di band locali. Nulla in contrario, ma sicuramente non pienamente all’altezza della line-up. Eccezione, perché c’è sempre un’eccezione, l’hanno fatta i Vanbasten tra bella musica e supertele lanciati tra il pubblico.

Ma ora dimenticate tutto e torniamo a lui, Pete. Probabilmente in pochi lo ricorderete o lo ricorderte solo per essere stato il compagno di Kate Moss (beato lui n.d.r.). Ex leader dei Libertines, ex eronoimane, ex assiduo frequentatore delle prime pagine dei famelici tabloid inglesi, ha cominciato a calpestare il tavolato del palco del Social Park alle 23:59 del 5 luglio 2019. Beh questo allegro quarantenne inglesino ha saputo accendere il pubblico presente. Nessuno ha potuto resistere e tutti si sono arresi al fascino musicale di Doherty, iniziando a ballare sull’improbabile prato sintetico di un campetto da calciotto nel cuore della Roma per bene. Solo lui, un po’ scanzonato, quell’aria di uno cui non frega un cazzo, una chitarra acustica, un’armonica, una polo della nazionale italiana. Le canzoni si susseguono piacevolmente, l’atmosfera è quella di una serata tra amici grazie anche al non eccessivo numero di persone. Condite il tutto con un bacio ad una promessa sposa nel pubblico nel suo addio al nubilato, ed eccoci servita una notte con Pete.

Doherty incarna genuinamente, ed in modo naturale, tutti gli stereotipi della rock star e allo stesso tempo, ed ancora per una volta, ha dimostrato di saper fare musica e che il rock nelle vene lo hanno, ahimè, solo in pochi eletti. Complimenti all’organizzazione. Social Park promette di essere una location in grado di promuovere musica ed interpreti di livello oltre ad avere anche il coraggio di scommettere su band locali e di presentarle al pubblico romano in clima accogliente, leggero ed informale. Un grazie a Sabrina per le foto e per averci coinvolto un po’ all’ultimo ed un po’ per caso o per fortuna in questa splendida serata Romana che Doherty ha popolato con le sue note irriverenti, un pizzicco maledette, molto British!

 


Commenti

Click here to connect!