Home / Live / Caravan Palace @Villa Ada, Roma (di Giuseppe Grieco)

Caravan Palace @Villa Ada, Roma (di Giuseppe Grieco)

L’edizione del 2019 di Villa Ada Incontra Il Mondo ha portato nella capitale artisti di indiscusso talento, che hanno fatto appassionare e divertire il fortunato pubblico presente.

Stavolta è toccato ai Caravan Palace esibirsi, portando la loro inconfondibile carica d’energia. I Caravan Palace sono un gruppo dallo stile gitano e dalle sonorità elettroniche moderne, e dal 2005 infiammano il mondo musicale con il loro electro-swing, stile che li ha resi fin da subito riconoscibili all’orecchio degli appassionati. Hanno all’attivo tre album, l’ultimo dei quali, intitolato  <I ° _ ° I>, risale al 2015. Per fortuna, i nostri sono tornati in studio, annunciando inizialmente il singolo Miracle, che ben fa sperare sulla loro prossima pubblicazione. 

Il concerto è inizialmente aperto da Piji. Cantautore romano, attivo da diversi anni nella scena italiana, con il Piji Project e i vari progetti paralleli (come la Emmet Ray Manouche Orkestra) ha svolto in questi anni un incessante lavoro live che ha toccato le principali rassegne italiane. Considerato il re dell’electro-swing tricolore, l’artista ha entusiasmato il pubblico presente, grazie alle sue sonorità cariche di mordente e trascinanti, e anche grazie ai suoi testi, non privi di una certa sottile critica sociale.

Dopo una breve attesa, ecco che i Caravan Palace salgono sul palco. Il set è molto incentrato sulle sonorità elettroniche, che dopotutto nell’ultimo disco avevano acquisito particolare importanza. L’assenza della batteria per fortuna non si fa sentire, e anzi riuscire a star fermi è praticamente impossibile. I musicisti francesi poi sul palco ci sanno davvero stare, dando prova di profonda conoscenza dei propri strumenti e dell’arte dell’intrattenimento. Zoé Colotis, cantante del gruppo, mette in scena uno spettacolo spensierato e sbarazzino, vagamente sensuale. La setlist dei brani copre tutta la discografia, si va dal primo disco omonimo all’ultimo del 2015, sono comprese ovviamente le nuove chicche provenienti dal disco di prossima uscita, Miracle compresa.

Con questa esibizione i Caravan Palace hanno dimostrato di essere una band dalle complete capacità, con un seguito di fan davvero appassionati alla loro musica, come ben si è visto. A fine concerto tutti i partecipanti avevano un bel sorriso stampato sul volto, e ciò parla già abbastanza.

 


Commenti

Click here to connect!