Home / Live / Max Weinberg’s Jukebox@Castello Sforzesco di Milano (foto di Giovanni Cionci)

Max Weinberg’s Jukebox@Castello Sforzesco di Milano (foto di Giovanni Cionci)

Lo scorso 19 Luglio la splendida cornice del Castello Sforzesco di Milano ha ospitato un grande evento, pressoché unico nel suo genere: il Max Weinberg’s Jukebox.

Il grande batterista del New Jersey, in forza alla E-Street Band di Bruce Springsteen dal 1974, assieme a John Merjave (chitarra e voce), Robert Burger (chitarra e voce) e Glenn Burtnick (basso), costruisce uno show molto particolare: un vero e proprio concerto su richiesta!  Il palco, allestito nel cortile del castello, si trasforma per una sera in un gigantesco jukebox, con i titoli di oltre 200 brani proiettati sul maxischermo. Di volta in volta l’istrionico Weinberg scende dalla pedana, raggiunge il pubblico, raccoglie 5-6 richieste…e via col rock’n roll! Il nutrito pubblico, accorso per quella che è una delle sole 3 date italiane previste, è davvero entusiasta, e lo dimostra con calore agli eccellenti musicisti sul palco. Non mancano ovviamente brani di Springsteen, ma si passa dai The Who agli AC/DC, dai The Beatles agli Steppenwolf, dai Ramones a Chuck Berry, da Neil Young a Bob Dylan: una vera e propria festa e celebrazione della storia del rock, che raggiunge il suo apice ed epilogo quando, tutti in piedi sotto il palco (ed alcuni fans anche SUL palco) cantano in coro Glory Days del Boss.

Questa la setlist dello show:

  1. Pink Cadillac (Bruce Springsteen cover)
  2. She Loves You (The Beatles cover)
  3. Tenth Avenue Freeze-Out (Bruce Springsteen cover)
  4. I Wanna Be Sedated (Ramones cover)
  5. Take It Easy (The Eagles cover)
  6. My Generation (The Who cover)
  7. Drift Away (Mentor Williams cover)
  8. Highway to Hell (AC/DC cover)
  9. She’s the One (Bruce Springsteen cover)
  10. Cinnamon Girl (Neil Young & Crazy Horse cover)
  11. Like a Rolling Stone (Bob Dylan cover)
  12. American Girl (Tom Petty and the Heartbreakers cover)
  13. Thunder Road (Bruce Springsteen cover)
  14. Helplessly Hoping (Crosby, Stills & Nash cover)
  15. Pump It Up (Elvis Costello cover)
  16. Johnny B. Goode (Chuck Berry cover)
  17. Born to Be Wild (Steppenwolf cover)
  18. I Can See for Miles (The Who cover)
  19. If I Fell (The Beatles cover)
  20. Fire (Bruce Springsteen cover)
  21. Dancing in the Dark (Bruce Springsteen cover)
  22. Glory Days (Bruce Springsteen cover)

Vi lasciamo alla gallery del nostro Giovanni Cionci.


Commenti

Click here to connect!