Home / Live / Lita Ford: Live @Slaughter Club – Paderno Dugnano (MI) – (foto di Giovanni Cionci)

Lita Ford: Live @Slaughter Club – Paderno Dugnano (MI) – (foto di Giovanni Cionci)

Lo scorso 25 Gennaio, presso lo Slaughter Club di Paderno Dugnano (MI), noi di Relics abbiamo avuto l’onore di assistere all’unica data italiana della regina dell’Hard&Heavy, l’inossidabile Lita Ford.

 

17 Crash

Compito di scaldare il pubblico è affidato alla band toscana dei 17 Crash, che salgono sul palco con grinta e determinazione, portando in dono al pubblico un robusto hard rock, ben suonato, diretto e implacabile. Ottimo e gustoso antipasto prima dell’arrivo della ex-Runaways.

 

Lita Ford

Rapido cambio palco, ed ecco giungere il momento più atteso: il locale è praticamente pieno, l’attesa è molta..e quando i riflettori si accendono sulla bianca BC Rich Russian Vodka di Lita Ford, il pubblico esplode in un boato. Sono 62 gli anni che la regina porta sulle spalle, e sembra davvero incredibile, perchè appare in forma smagliante, fisica e vocale, conserva intatta l’energia di una ventenne, il suo carisma è inalterato. Il viaggio parte con Gotta Let GoLarger Than Life, e prosegue tra brani della sua carriera solista e alcune cover illustri. Spalleggiata da Marty O’Brian  al basso, Patrick Kennison alla chitarra e Bobby Rock alla batteria, la regina ruggisce ed incanta, seduce ed emoziona.  Non manca, ovviamente, l’omaggio alle Runaways con Cherry Bomb , ed il set si chiude con una combo datata 1988, tratta dall’album Lita: Close My Eyes Forever e Kiss Me Deadly , forse il punto più alto della serata. L’ex Runaways si dimostra una frontwoman davvero incredibile, tutt’ora assolutamente all’altezza del suo illustre passato.

Questa la setlist dello show:

  1. Gotta Let Go
  2. Larger Than Life
  3. Relentless
  4. Hungry
  5. The Bitch Is Back (Elton John cover)
  6. Playing With Fire
  7. Back To the Cave
  8. Can’t Catch Me
  9. Falling In and Out of Love
  10. Out for Blood
  11. Cherry Bomb (The Runaways cover)
  12. Black Leather (Sex Pistols cover)
  13. Only Women Bleed (Alice Cooper cover)
  14. Close My Eyes Forever
  15. Kiss Me Deadly

Vi lasciamo alla gallery fotografica del nostro Giovanni Cionci.

 


Commenti

Click here to connect!