Home / Dischi / Cappadonia – Corpo Minore (Brutture Moderne, 2019) di Giuseppe Grieco

Cappadonia – Corpo Minore (Brutture Moderne, 2019) di Giuseppe Grieco

Ugo Cappadonia continua il suo percorso artistico, iniziato con Orecchie di elefante, con cui si aggiudicò la nomination come migliore opera prima per le Targhe Tenco, pubblicando la sua seconda opera da solista, intitolata Corpo Minore. Un disco intimista, che predilige creare un ambiente soffuso ed elegante, senza abbandonare l’energia delle chitarre rock o l’orecchiabilità del filone pop tricolore. L’album è stato scritto, prodotto ed arrangiato da Ugo stesso, ma troviamo collaborazioni con Alosi e Federico Poggipollini. Nove canzoni per 37 minuti, in cui Cappadonia spinge l’ascoltatore ad analizzare le piccole cose, gli eventi minori, i dettagli, spesso sottovalutati…

Score

ARTWORK
POTENZIALITA'
CONCEPT

Voto Utenti : Puoi essere il primo !
Ugo Cappadonia continua il suo percorso artistico, iniziato con Orecchie di elefante, con cui si aggiudicò la nomination come migliore opera prima per le Targhe Tenco, pubblicando la sua seconda opera da solista, intitolata Corpo Minore.

Un disco intimista, che predilige creare un ambiente soffuso ed elegante, senza abbandonare l’energia delle chitarre rock o l’orecchiabilità del filone pop tricolore. L’album è stato scritto, prodotto ed arrangiato da Ugo stesso, ma troviamo collaborazioni con Alosi e Federico Poggipollini.

Nove canzoni per 37 minuti, in cui Cappadonia spinge l’ascoltatore ad analizzare le piccole cose, gli eventi minori, i dettagli, spesso sottovalutati ma invece decisivi nel nostro vissuto. Ciò è veicolato dai ricercati testi di Ugo, che si dimostrano maturi e decisi, seppure rifinibili in qualche occasione, a causa forse dell’esigenza di raggiungere ed accontentare la più ampia fetta di pubblico possibile.

Tracklist:

1. Io no

2. Sotto tutto questo trucco

3. Corpo minore

4. Cometa senza coda

5. Iniziare a liberarsi gradualmente di te

6. Stelle latenti

7. Fango

8. Fatti tuoi

9. Siamo in tempo


Commenti

Click here to connect!