MANDOKI SOULMATES: firma con Inside Out Music e speciale evento live streaming

Leslie Màndoki (photo credit: Red Rock Production)

Inside Out Music ha annunciato la firma dei Mandoki Soulmates, progetto del famoso musicista, compositore e produttore Leslie M√°ndoki. Inside Out pubblicher√† l’ultimo album della band, Hungarian Pictures, nel corso dell’anno in formato visual album con nuova musica, remix e remaster.

I Mandoki Soulmates annunciano inoltre uno speciale evento in live streaming con la partecipazione di numerosi ospiti illustri quali Ian Anderson (Jethro Tull), Nick van Eede (Cutting Crew), Till Br√∂nnerSzakcsiJane XieJohn Helliwell (Supertramp), Steve BaileyAl Di MeolaPeter MaffayJesse Siebenberg (Supertramp), Cory HenryDeobrat Mishra, Mike SternMargarita, Randy BreckerBill Evans, Sirreal, Richard Bona, Moto FukushimaTony Carey e Julia Mandoki. L’evento √® previsto per domani 26 marzo alle 19:00. Disponibile un trailer dell’evento qui:

“La pandemia ha reso impossibile lo svolgimento dei concerti cos√¨ come li amiamo e li conosciamo. Tuttavia non possiamo aspettare, dobbiamo essere pi√Ļ rumorosi di sempre! Queste sfide che l’umanit√† sta affrontando, pandemia, crisi economiche e finanziarie, immigrazione e integrazione, cambiamento climatico, saranno vinte solo se superiamo queste divisioni e confini.
Ecco perch√© i Mandoki Soulmates, insieme a musicisti provenienti da ogni parte del mondo, stanno alzando la loro voce con questo concerto online a favore dell’unit√† e contro la divisione attraverso tutti i confini: fisico, culturale e intellettuale.
Dal nostro studio presso il lago Starnberg vicino a Monaco suoniamo con Tony Carey e il resto della band Soulmates che sono del posto. Le nostre ‘anime gemelle’ a Los Angeles, New York, Boston, Miami, Nashville, Londra, Berlino, Tokyo, Shanghai, Pechino, Delhi e Mosca sono collegate al nostro palcoscenico digitale. Suoniamo tutti dal vivo, sia in un soggiorno sulla 52nd Street a New York, sulla spiaggia in Carolina del Sud o in uno studio seminterrato privato di un castello nel nord dell’Inghilterra.”

Leslie Màndoki

Hungarian Pictures è costruito come una suite, basata su composizioni e temi di Bartók, integrata con le canzoni originali della band. Insieme a Greg Lake degli Emerson Lake & Palmer e Jon Lord dei Deep Purple, Leslie aveva lavorato sul seme di questa idea anni fa:

‚ÄúPer Bart√≥k, la diversit√† nella cultura crea arricchimento. Credeva che proprio da queste differenze l’arte trae la forza che consente un ulteriore sviluppo. Ha mescolato suoni e melodie tradizionali provenienti da diverse regioni della pianura dei Carpazi per dare l’esempio contro la crescente minaccia del nazionalsocialismo (nazismo) attraverso gli aspetti unificanti della musica. Quell’impulso unificante ha ispirato Jon Lord, Greg Lake e me.
Dopo aver completato il nostro tour “Wings Of Freedom” dei Mandoki Soulmates attraverso l’Europa, abbiamo ricevuto un invito dalla Grammy Organization per tenere un concerto al Beacon Theatre di New York (dove Martin Scorsese ha girato il film-concerto dei Rolling Stones “Shine a Light“). Lo spettacolo dei Soulmates √® stato un grande successo, con un pubblico entusiasta di New York, standing ovations e recensioni positive della stampa.
Per me, un ex richiedente asilo che pi√Ļ di quattro decenni fa √® fuggito da una dittatura comunista verso la libert√†, questo successo nella “Terra della libert√†” √® stato un momento molto speciale.
Dopo il concerto, ho trascorso alcuni giorni con i miei figli nell’ex casa di Van Morrison a Topanga Canyon, uno dei vecchi quartieri “hippie” di Los Angeles. Ho utilizzato questo tempo libero per riflettere sugli sviluppi sociali degli ultimi anni. Mi √® diventato chiaro che noi artisti siamo sfidati a diventare pi√Ļ rumorosi, a essere una spina nel fianco della societ√† e a riportare il jazz rock progressivo alla reale rilevanza socio-politica. √ą cos√¨ che sono nate le prime idee per un nuovo album. √ą il progetto pi√Ļ ambizioso e migliore su cui abbiamo mai lavorato.
Sono molto grato al nostro pubblico per lo straordinario successo in classifica del nostro doppio album Living In The Gap + Hungarian Pictures e per l’entusiasmo che ha portato a concerti sold-out. Una serie di concerti di supporto per il 2020 √® stata firmata, sigillata e quasi consegnata quando √® arrivata la pandemia. Questa quarantena dell’espressione musicale √® stata una vera prova di carattere, ma le anime artistiche non possono essere rinchiuse per sempre: l’impulso per la libert√†, la responsabilit√† e la creativit√† sono troppo grandi “.

Leslie Màndoki

MANDOKI SOULMATES online:
www.mandoki-soulmates.com/
www.facebook.com/mandoki.soulmates
www.instagram.com/themandokisoulmates/
www.youtube.com/channel/UCNfanei2WBdqOS_73uua4Xw


Commenti

Giovanni Cionci

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!