PORCUPINE TREE: il live album “Octane Twisted” per la prima volta in vinile in formato cofanetto 4LP

Considerati come una delle pi√Ļ impressionanti band di experimental/progressive/psychedelic rock emerse dal Regno Unito dalla loro nascita nel 1991, i¬†Porcupine Tree¬†da oltre 15 anni hanno goduto di una carriera discografica di successo. L’uscita diThe Incident¬†nel 2009 fu seguita da un lungo tour prima che la band entrasse in pausa, dando ai membri Steven Wilson, Richard Barbieri, Colin Edwin e Gavin Harrison il tempo di lavorare alle loro varie carriere soliste e altre collaborazioni.

The Incident¬†entr√≤ nella top 30 sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti e il tour mondiale culmin√≤ con spettacoli sold out alla¬†Royal Albert Hall¬†di Londra e alla¬†Radio City Music Halldi New York.¬†L’album segn√≤ un altro passo avanti nell’incredibile viaggio della band, da un progetto in studio solista creato da Wilson alla fine degli anni Ottanta, diventando a una band nominata a pi√Ļ¬†Grammy¬†tra le pi√Ļ¬†venerate live band del mondo, in grado di fare tutto esaurito ovunque stupendo i loro fan con I loro show indimenticabili.

Octane Twisted¬†presenta l’album¬†The Incident nella sua interezza, registrato live a Chicago. Inoltre sono presenti 5 brani classici dei PT, anch’essi registrati a Chicago, e 3 momenti salienti del concerto alla¬†Royal Albert Hall.

“Octane Twisted cattura davvero l’atmosfera e l’energia di un concerto dal vivo dei¬†Porcupine Tree. Registrato all’apice del tour con la band nel suo miglior momento di forma, √® possibile riascoltare la perfetta interazione tra i musicisti e la risposta del pubblico, attraversando¬†The Incident¬†e molte altre vecchie canzoni”.¬†Gavin Harrison

Originariamente pubblicato su 2CD+DVD nel 2012, questa nuova uscite vede Octane Twisted su vinile per la prima volta con i 7 lati in un box set di 4LP e una nuova incisione del designer collaboratore di lunga data Carl Glover.

Porcupine Tree ‚Äď Octane Twisted¬†4 LP uscir√† per Trasmission il 16 aprile ed √® disponibile per il pre-ordine QUI


Commenti

Giovanni Cionci

Click here to connect!