VAN MORRISON: nuovo album doppio in uscita a Maggio – title track disponibile da oggi

(Van Morrison nella foto di Bradley Quinn)

 

Van Morrison¬†presenta¬†Latest Record Project: Volume 1, il nuovo album in uscita il 7 maggio per¬†Exile/BMG. Il suo quarantaduesimo disco Latest Record Project: Volume 1, il suo album pi√Ļ dinamico e contemporaneo da anni, √® un viaggio di 28 tracce nel suo continuo amore per il blues, l’R&B, il jazz e il soul. Per quanto possiate amare i suoi classici, questo nuovo progetto dimostra che Morrison vive nel presente e rimane un artista integro e originale.

‚ÄúMi voglio allontanare dall’essere riconosciuto sempre per le solite canzoni, I soliti album”, dice Morrison.¬†“Questo ragazzo ha scritto 500 canzoni, forse di pi√Ļ, quindi? Perch√© promuovere sempre le solite dieci? Sto cercando di uscire da questo schema‚ÄĚ.

Latest Record Project: Volume 1 è il risultato di un periodo di isolamento forzato. Impossibilitato di andare in tour, Van Morrison si è immerso in un costante songwriting, suonando al piano, alla chitarra o al sassofono. Sono emersi così I nuovi brani che brillano di schiettezza e vivacità, grazie anche alla collaborazione con una sezione ritmica con la quale condivide un feeling immediato e spontaneo.

Van Morrison¬†lancia oggi il suo nuovo progetto pubblicandone la title track “Latest Record Project”. Ascolta¬†QUI.

Il re indiscusso del soul celtico va dritto al cuore con il suo baritono che abbraccia un caldo suono di organo, accompagnato da armonie vocali doo wop e sha-la-la. Altri spunti eccellenti emergono di continuo, dal sassofono che brilla nella gemma R&B¬†‚ÄĚJealousy‚ÄĚ, alla gioiosa e country¬†‚ÄĚA Few Bars Early‚ÄĚ, passando per lo spirito garage rock in stile¬†Them¬†dell’esplicita¬†‚ÄĚStop Bitching, Do Something‚ÄĚ.

Nonostante che l’album risuoni del sentimento romantico e del calore notturno per cui √® noto al suo pubblico, il tema dominante √® un commento diretto sulla vita di oggi.¬†‚ÄĚDead Beat Saturday Night‚ÄĚ√® una presa di posizione nell’affrontare in modo concreto il suo lockdown: “No life, no gigs, no choice, no voice“. Emerge anche nel rock’n’roll da bar di¬†‚ÄĚWhere Have All The Rebels Gone‚ÄĚ, che denuncia la mancanza di un vero pensiero indipendente, oggi sostituito dalla mera apparenza. E per quanto riguarda le opinioni di¬†Van¬†Morrison¬†sui social media? Sono riassunte in¬†‚ÄĚWhy Are You On Facebook?‚ÄĚ.

Due brani,¬†‚ÄĚLove Should Come With A Warning‚Ä̬†e¬†‚ÄĚMistaken Identity‚ÄĚ, sono scritti con il grande¬†Don Black.¬†Van Morrison¬†si √® avvicinato a¬†Black¬†dopo aver riconosciuto in¬†‚ÄĚOn Days Like These‚ÄĚ, la sua ballata pop del 1969 cantata da¬†Matt Monro¬†per la colonna sonora di¬†‚ÄĚThe Italian Job‚ÄĚ, qualcosa che gli ricordava il suo stile. Il risultato ha portato¬†Black¬†a scrivere oggi¬†‚ÄĚMistaken Identity‚ÄĚ, che, paradossalmente, √® la canzone pi√Ļ autobiografica dell’album.

Ci√≤ che¬†Latest Record Project: Volume 1¬†dimostra √® che se volete apprezzare veramente l’arte di¬†Van Morrison, dovete ascoltare quello che fa oggi perch√© √® un’artista che non si ferma mai.

Latest Record Project: Volume 1¬†uscir√† in formato doppio-CD, deluxe-CD, triplo-vinile e su tutte le piattaforme digitali. E’ ora disponibile in pre-ordine¬†QUI, con la canzone¬†‚ÄĚLatest Record Project‚Ä̬†come instant download per i fan.

Visita www.vanmorrison.com per gli ultimi aggiornamenti e i dettagli dei biglietti per gli spettacoli dal vivo.


Commenti

Giovanni Cionci

Click here to connect!