AURODHARMA: disponibile il nuovo album, “Cabeca Do Tempo”

Aurodharma lancia l’album che porta una miscela dell’universo rock come suono contemporaneo.

Aurodharma ha iniziato nel 2018, derivante dall’interesse comune dei membri, a fondere le loro influenze sonore contestualizzate nei suoni classici del rock cos√¨ come i suoni contemporanei di questo stile. La band brasiliana pubblica il suo primo album intitolato “Cabe√ßa do Tempo” su tutte le piattaforme di streaming. Controllalo qui:¬†https://ps.onerpm.com/5749812051¬†

Il gruppo formato da Martin Pent (voce e chitarra), Sid Vitor (voce e chitarra), Luke Duarte (basso) e Marcelo Pucci (batteria), compone canzoni con contenuti che urlano sull’introspezione e la vita quotidiana che permea la mente umana di in modo generale, portando un approccio sonoro che beve dalla fonte rock degli anni 90.

Una delle caratteristiche sorprendenti deriva dal modo in cui il gruppo tempera i testi che parlano dei vari temi che trascendono l’essere umano insieme a un’armonia con lo spazio chitarre, che passeggiano tra la levigatezza e il peso del basso e della batteria bevendo dalla fontana del grunge e del rock alternativo.

Parole che dicono molto nel contenuto, ma sentire come viene suonato e cantato √® il modo pi√Ļ forte per capire come il gruppo esternalizzi l’intero contesto di creazione dell’album, il nome dell’album oltre a quello soggettivo porta un significato surreale e dualistico , qualcosa che stimola la riflessione.

Il disco a nove tracce presenta un’impronta rock classico, rock meridionale, grunge e rock alternativo, che ricorda forti emozioni, riff precisi, ritmo armonioso e voci sorprendenti.

“Cabe√ßa do Tempo”
è un album maturo che mostra tutta la potenza della band, rinvigorendo la scena di genere.


Commenti

Arianna Govoni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!