GOST: nuovo singolo “Coven”

GosT presenta un primo assaggio tratto dal nuovo album Rites Of Love And Reverence. Guarda il video del nuovo singolo Coven:

GosTsulla canzone e il video che ha creato lui stesso:

“Coven” √® un pezzo che sembrava scriversi da solo, fluendo quasi senza sforzo da una fonte inspiegabile. Questa canzone √® il racconto dal punto di vista di una strega perseguitata che √® orgogliosa della sua congrega e morir√† prima di tradire le sue sorelle. In memoria delle numerose vittime nel corso della storia, con le quali semplici accuse di stregoneria hanno condannato a morte gli innocenti.

GosT

Rites Of Love And Reverence sarà pubblicato il 13 agosto 2021 da Century Media Records, artwork a cura di Nona Limmen.

Dopo l‚Äôultimo tour e prima della pandemia globale, GosT √® entrato in studio per registrare il seguito di Valediction, l‚Äôultimo album pubblicato a fine 2019. Rites of Love and Reverence sar√† disponibile dal 13 agosto 2021 perCentury Media Records.

‚ÄúMi sono recentemente documentato sul tema della stregoneria e del suo effetto sulle donne nel corso della storia. Io stesso pratico rituali per schiarire la mia mente e concentrarmi sugli sforzi di tutti i giorni. La curiosit√† della storia della stregoneria e delle mie tradizioni hanno fortemente ispirato il nuovo album.‚ÄĚ

GosT

Una volta fissato il concept dell‚Äôalbum, la scelta della fotografa  olandese Nona Limmen per immortalarne l‚Äôatmosfera √® stata immediata.

‚ÄúSono fan di Nona Limmen e dei suoi lavori da molto tempo. L‚Äôispirazione per il nuovo album √® molto legata alla stregoneria dal punto di vista femminile.  Per le donne nel corso della storia la stregoneria √® stata negativa, potente, velenosa e bella. Nel momento in cui ho visto questa fotografia di Nona non potevo immaginare di usare altro per trasmettere il contenuto dell‚Äôalbum‚ÄĚ

GosT

In passato GosT è stato in tour con diversi artisti come Perturbator, Carpenter Brut, 3TEETH, Author & Punisher, Mayhem, Gaahls Wyrd, Power Trip, Ghoul, The Black Dahlia Murder, Midnight, Khemmis, Skeletal Remains, Havok e molti altri.

Cliccate QUI se volete saperne di pi√Ļ sull’album.

GOST online:
Facebook: QUI
Instagram: QUI
Twitter: QUI


Commenti

Giovanni Cionci

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!