ROBBEN FORD: nuovo album strumentale ad Agosto

Robben Ford¬†pubblicher√† il suo nuovo album¬†Pure¬†il¬†27 agosto 2021¬†per¬†earMUSIC/Sony. Il nuovo album del virtuoso delle sei corde √® il primo album strumentale da Tiger Walk del 1997. Con le sue nove tracce,¬†Pure mostra appunto il lato pi√Ļ puro di Robben Ford e del suo vocabolario jazz, rock e blues.¬†
L’album vede la partecipazione di alcuni ospiti d’eccezione come Nate Smith, Toss Panos e Shannon Forest.

Il preorder di ‚ÄúPure‚ÄĚ √® disponibile QUI nei seguenti formati:
РLtd. Vinyl, 
– Digipak-CD
– Ltd. Boxset
– Digital

Ulteriori dettagli verranno annunciati nelle prossime settimane.

Robben dice di Pure:

“Pure √® diverso da qualsiasi registrazione che abbia mai fatto. Sono sempre stato un tradizionalista nel modo in cui lavoro in studio: porto una grande band in una grande stanza con un grande ingegnere, monitoro le canzoni per tre o cinque giorni, eseguo le sovraincisioni necessarie, quindi mix e master.
Ho iniziato “Pure” nello stesso modo. Ma, in qualche modo, l’influenza degli altri musicisti sulla musica, il che √® inevitabile, si √® sentita un po’ fuori posto. Mi √® diventato chiaro che dovevo plasmare questa nuova musica da solo da zero. Il mio ingegnere e co-produttore, Casey Wasner, si √® dimostrato inestimabile nel realizzarlo e la maggior parte della musica che ascolterete in questo disco √® stata realizzata da noi due che lavoravamo insieme nel suo studio, Purple House: dapprima abbiamo cercato di dar forma e il giusto “feel” alla musica, quindi abbiamo aggiunto basso e batteria.
Avendo lavorato in questo modo, sento che ‚ÄúPure‚ÄĚ √® forse la rappresentazione pi√Ļ completa della mia personale visione musicale: le registrazioni precedenti sono state il frutto di un periodo di sviluppo che ha portato alla musica presentata qui. √ą stato molto soddisfacente aver plasmato le mie composizioni in modo cos√¨ completo e offrire qualcosa di cos√¨ completamente mio. “

Robben Ford

Il suo album precedente, Purple House (2018), √® una straordinaria raccolta di canzoni che si avvale dell’approccio illuminato di Ford alla composizione e alla produzione. Esplorando la gamma dello studio con un approccio nuovo, nell’album si intrecciano sorprendenti momenti musicali, “hooks” orecchiabili e temi lirici. Il suo approccio sofisticato al blues √® evidente dappertutto, ma il disco √® molto pi√Ļ diversificato per quanto riguarda la struttura e lo stile delle canzoni. “Ho avuto l’ispirazione per andare oltre ci√≤ che sarebbe accaduto in un album blues o R&B tradizionale, a ricercare pi√Ļ possibilit√† dal punto di vista sonoro e a svilupparle senza perdere l’essenza dell’anima o delle esibizioni dal vivo.”

Into The Sun, è stato invece pubblicato a marzo del 2015 debuttando al #2 della Billboard Blues Chart. L’album è stato inoltre nominato ai Grammy Award nella Contemporary Blues Category. Parteciparono alle registrazioni Warren Haynes, Keb’Mo, Robert Randolph, ZZ Ward, Sonny Landreth e Tyler Bryant. 

Una componente importante ed essenziale della carriera di Robben Ford √® il suo impegno nell’insegnare e nel trasmettere ci√≤ che ha imparato negli ultimi 40 anni ai musicisti attuali e futuri. I suoi video didattici e le clinic in questo periodo sono culminati in una collaborazione con¬†Truefire¬†e la nascita del¬†Robben Ford Guitar Dojo.¬†

Guarda i nostri report dei live di Robben Ford al Pistoia Blues 2019 QUI, al Teatro Manzoni di Bologna del 2018 QUI e all’Orion Live Club del 2013 QUI


Commenti

Giovanni Cionci

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!