SATYRICON: nuovo album in arrivo

Oslo 05072017. Photo: Marius Viken

Dopo l’annuncio relativo alle ristampe di Dark Medieval Times, realizzato nell‚Äôautunno 1993, ed il successivo The Shadowthrone, i Satyricon offrono ai fan altre importanti notizie.

Recentemente intervistato dallo show radiofonico “Heavy Demons”, Kjetil-Vidar Haraldstad, in arte Frost, batterista dei norvegesi Satyricon, avrebbe confermato che la band √® attualmente al lavoro sul successore di “Deep Calleth Upon Deep”, album uscito nel 2017 su Napalm Records.

“Ci sar√† un nuovo album nel 2022 e continueremo ad essere imprevedibili, creativi ed innovativi, spero. La fiamma non si √® mai spenta in noi, sta ancora bruciando. Stiamo andando avanti e ci stiamo ancora evolvendo.”

Frost, batterista dei Satyricon

Qui di seguito √® possibile visionare l’intervista completa:

Giusto un paio di mesi fa, Sigurd Wongraven (“Satyr”), frontman della band, aveva condiviso una sua foto in studio di registrazione in compagnia di Snorre Ruch, chitarrista, tastierista e programmatore dei Thorns.

“Io e Snorre Ruch abbiamo discusso, musicalmente parlando, negli ultimi 20 anni in merito ai Thorns e ai Satyricon. Questo progetto √® il nuovo album della band su cui sto lavorando, il quale √® pi√Ļ vicino ad un lavoro musicale nel suo approccio. Non si tratta di una collezione di brani e non ha quella strumentazione che si √® abituati ad ascoltare. Il black metal ha forme illimitate di espressione, dal momento in cui ha quel feeling che √® unico nel vero genere del black metal. Vi piacer√† e non vedo l’ora di condividerlo con voi in circa un anno da ora”.

Satyr, frontman della band

Segui i Satyricon online:
www.satyricon.no
www.facebook.com/SatyriconOfficial


Commenti

Arianna Govoni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!