DEATH SS: tutti i dettagli del nuovo disco “Ten”

I DEATH SS annunciano oggi la data di pubblicazione del nuovo album “Ten”, in uscita su Lucifer Rising Records / SELF il 29 ottobre 2021. 

Di seguito una breve presentazione del frontman Steve Sylvester:

“‘X’, il numero dieci nel sistema numerico romano, scelto per denominare quest’album, non è un titolo casuale. Il numero Dieci simboleggia la perfezione, come anche l’annullamento di tutte le cose. 10 = (1+ 0) = 1, illustra l’eterno ricominciare. Il Dieci è il totale dei primi quattro numeri (e nel nostro caso dei primi quattro Album/Sigilli) e perciò contiene in sĂŠ la globalitĂ  dei principi universali e artistici contenuti in ognuno di essi.

Corrisponde alla Tetraktys pitagorica che, insieme al Sette (il numero totale dei sigilli musicali/magici del nostro patto), lo considera il numero piĂš importante in quanto formato dalla somma delle prime quattro cifre (1+2+3+4=10), esprimendo quindi la totalitĂ , il compimento, la realizzazione finale…!

Il numero 10 è divino poiché perfetto, in quanto riunisce in una nuova unità tutti i principi espressi nei numeri (o album) dall’uno al nove. Esotericamente la simbologia della decade rappresenta la perfezione relativa allo spazio-tempo circolare, ovvero la divina immanenza. Il 10 indica il cambiamento che permette all’iniziato di evolvere, di crescere e di elevarsi spiritualmente.

È il simbolo della totalitĂ  della realtĂ  rappresentata. Da un punto di vista religioso richiama il numero dei comandamenti che Dio affidò a Mosè sul monte Sinai. Contiene l’UnitĂ  che ha fatto il tutto e lo zero, simbolo della materia e del Caos dal quale tutto è venuto fuori. Include quindi nella sua sembianza il creato e il non-creato, l’inizio e la fine, la potenza e la forza, la vita e il nulla.

Dieci sono anche i cerchi, le Sefiroth dell’Albero della Vita. Nei Tarocchi il numero Dieci, che negli Arcani Maggiori corrisponde alla Ruota di Fortuna (Arcano X) e al Giudizio (Arcano XX), rappresenta la fine di un ciclo di esperienze e preannuncia un nuovo inizio. Infine nell’Inferno di Dante, il decimo canto si svolge nel sesto cerchio, nella cittĂ  di Dite, dove sono puniti gli eretici, ossia i ribelli, gli spiriti liberi insofferenti verso il Dogma, coloro che scelgono di portarsi fuori dalla via ordinaria, al quale questo lavoro è dedicato.”

Steve Sylvester, frontman della band

Disponibile di seguito la tracklist e l’artwork curato ancora una volta da Alex Horley, illustratore di Rob Zombie, Dark Horse Comics, DC Comics:

Album Cover “TEN”

1. The Black Plague
2. Zora
3. Under Satan’s Sun
4. Rebel God
5. Temple Of The Rain
6. Ride The Dragon
7. Suspiria
8. Heretics
9. The World Is Doomed
10. Lucifer

“Ten” sarĂ  pubblicato nei formati CD ed LP, disponibile qui il preorder: https://bfan.link/Ten

Contiene in omaggio un fumetto inedito di 24 pagine, disegnato da Alex Horley. Maggiori dettagli verranno segnalati nelle prossime settimane.

Disponibile inoltre il video del primo singolo estratto, Zora, pubblicato nelle scorse settimane e disponibile a questo link: https://youtu.be/duSa1A_Bei0 

Il singolo è disponibile nei negozi fisici in formato 7″ rosso e sul sito SELF: http://self.it/ita/details.php?nb=8019991886526

“Zora” è inoltre disponibile su tutti gli store digitali: https://bfan.link/zora

Il catalogo dei Death SS è disponibile su Self Distribuzione e tramite Cursed Coven, il fan club ufficiale (www.deathss.com/cursedcoven – deathss.preorder@gmail.com).


Commenti

Arianna Govoni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrĂ  pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!