Calexico @ Auditorium Parco della Musica, Roma

testo e foto di Gianni Vittorio

I due leader Joey Burns e John Convertino, accompagnati dalla storica band di Tucson (Arizona), il 26 aprile 2022 hanno calcato il palco¬† dell’ Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il gruppo ha presentato il suo decimo album in studio, ‚ÄúEl Mirador‚ÄĚ, uscito l‚Äô8 aprile scorso per City Slang. Il disco ha segnato un deciso ritorno al sound latinoamericano, cumbia e mariachi compresi, pur mantenendo il consueto mix di atmosfere desert rock e alt-country. Il concerto all’Auditorium, durato 90 minuti circa, ha ripercorso le pi√Ļ celebri canzoni del gruppo, come Minas de Cobre (tratta dall’album The Black Light), o la pi√Ļ rockeggiante Two Silver Trees.


Molto spazio hanno avuto i pezzi del nuovo album, di matrice latina e messicana. Se la prima parte dell’esibizione ha mostrato il lato melodico dei Calexico, la seconda ha dato sfogo al loro lato pi√Ļ rock anche se meno presente nelle loro sonorit√†. Performance di assoluto spessore Crystal Frontier, ultimo brano eseguito davanti ad un pubblico entusiasta.

Scaletta Roma 26-4-2022

El Mirador
Harness the Wind
Then You Might See
Cumbia del polvo
Splitter
Two Silver Trees
Minas de cobre (For Better Metal)
Inspiración
Rancho azul
Slowness
Liberada
Flores y Tamales
Caldera
Alone Again Or
Cumbia de donde

El Burro Song
Under the Wheels
Crystal Frontier


Commenti

Gianni Vittorio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!