Scott Henderson Trio @Auditorium Parco della Musica, Roma (foto di Tommaso Notarangelo).

Dopo più di due anni di riposo forzato, il grande chitarrista Scott Henderson, nominato miglior chitarrista del mondo (Electric/Jazz-Rock/Contemporary Group/Artist) per Jazz Times Reader’s Poll, 2019, torna con un tour che toccherà 20 paesi Europei.
Abbiamo partecipato al concerto organizzato da Helikonia concerti, che si è tenuto a Roma presso L’Auditorium Parco della Musica con il suo trio stabile formato da Romain Labaye (basso) e Archibald Ligonnière (batteria), formazione con la quale ha inciso il suo ultimo lavoro “People Mover” (2019), da molti considerato il miglior disco della sua carriera.

Henderson vanta una discografia assai ampia (oltre venti album incisi come leader e centinaia come ospite). Dotato di una tecnica esecutiva ricca con un linguaggio chitarristico affascinante dove si risaltano elementi legati al blues al rock, al funk, al soul, al rhythm’n’blues, al jazz in particolare ma, soprattutto, le sue espressioni si identificano meglio nella musica fusion, stile che ha contribuito a sviluppare e che lo pone sicuramente tra i maggiori esponenti viventi.

Il concerto tenutosi l’ 11 aprile presso la sala Borgna ha fatto registrare il tutto esaurito, segno di una grande aspettativa che il pubblico aveva nel vedere il chitarrista all’opera, che non ha assolutamente deluso, portando in scena un concerto di altissimo livello.

Vi lasciamo alle immagini di Tommaso Notarangelo


Commenti

Tommaso Notarangelo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!