MUSE: due date estive in Italia per il 2023

18 Luglio – Roma – Stadio Olimpico
22 Luglio – Milano – San Siro


La rock band inglese, vincitrice di un Grammy Award, si esibirà a Milano con un attesissimo e intimo concerto per il pubblico Italiano. I Muse faranno un numero limitato di spettacoli ad ottobre negli Stati Uniti e in poche e selezionate città europee.

La band afferma: “Ci siamo divertiti cos√¨ tanto ai nostri recenti spettacoli di beneficenza all’Apollo di Londra, il mese scorso, che volevamo suonare in teatri pi√Ļ piccoli nei quali non suonavamo da diverso tempo sia negli Stati Uniti, sia in Europa‚ÄĚ.

Dopo aver pubblicato nel 2022 due nuovi singoli, “Compliance” e “Won’t Stand Down‚ÄĚ – entrambi acclamati dalla critica ‚Äď esce oggi il nuovo brano ‚ÄúWill of The People‚ÄĚ, canzone che d√† il nome al nuovo album in uscita il prossimo 26 agosto, prodotto dai Muse e mixato da Serban Ghenea, √® un inno elettrico che mostra l’abilit√† della band nella narrazione e creazione di scenari sonore. ‚ÄúIl singolo “Will of the People” √® una storia di fantasia ambientata in un meta-verso fittizio su un pianeta immaginario, governato da uno stato autoritario fittizia, gestito da un algoritmo fittizia manifestato da un data center fittizio che gestisce una banca fittizia che stampa una valuta fittizia che controlla una popolazione fittizia che occupa un luogo fittizio citt√† che contiene un appartamento immaginario in cui un uomo immaginario si √® svegliato un giorno e ha pensato “fa****o”, dice il frontman della band Matt Bellamy.

A proposito del nuovo disco Bellamy afferma poi: ‚ÄúWill Of The People √® nato tra Los Angeles e Londra ed √® influenzato dalla crescente incertezza e instabilit√† nel mondo. La pandemia, nuove guerre in Europa, massicce proteste e rivolte, un tentativo di insurrezione, destabilizzazione della democrazia occidentale, crescente autoritarismo, incendi e disastri naturali e la destabilizzazione dell’ordine globale hanno influenzato Will Of The People. √ą stato un periodo di preoccupazione e spaventoso per tutti noi poich√© l’impero occidentale e il mondo naturale, che ci hanno cullato per cos√¨ tanto tempo, sono veramente minacciati. Questo album √® un viaggio personale attraverso quelle paure e la preparazione per ci√≤ che verr√† dopo”.

I Muse sono Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme. Il loro ultimo album ‚ÄúSimulation Theory‚ÄĚ (certificato ORO in Italia) ha esordito alla posizione #1 ed √® stato il sesto album della band a debuttare alla posizione #1 della classifica album in UK. Il precedente disco in studio ‚ÄúDrones‚ÄĚ (certificato PLATINO in Italia) ha fatto vincere alla band un ‚ÄúGrammy Award‚ÄĚ come Best Rock Album,nel 2016. Dalla loro formazione nel 1994 i Muse hanno pubblicato otto album in studio e venduto pi√Ļ di 20 milioni di album nel mondo.

Ampiamente riconosciuta come una delle migliori band live al mondo, i Muse hanno vinto numerosi premi inclusi due Grammy Awards, un American Music Award, cinque MTV Europe Music Awards, due Brit Awards, undici NME Awards e sette Q Awards tra gli altri. La band sta lavorando al momento a nuova musica.


Commenti

Stefano D'Offizi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!