ERIO esce oggi “avere Fede” il nuovo singolo.

Disponibile da oggi 28 febbraio “avere Fede” il nuovo singolo di ERIO, che segna il ritorno del talento livornese.

Foto di Tommaso Notarangelo

Link al presave del brano “avere Fede”: https://bfan.link/avere-fede

Semifinalista a X Factor 2021 sotto la guida di Manuel Agnelli, con due album all’attivo in lingua inglese, otto anni di attività live in tutta la penisola e un gusto musicale che unisce il pop sperimentale dalle influenze nord europee e d’oltreoceano alla voce eterea, quasi aliena, che lo contraddistingue, Erio torna con un nuovo brano scritto in italiano, che apre e anticipa l’EP “Fede” in uscita il prossimo 28 marzo.

GUIDA ALL’ASCOLTO DEL BRANO “avere Fede”

“avere Fede” è una ballata sui generis, una canzone d’amore dal gusto retró con un sound design contemporaneo che trasporta il pezzo su territori vicini alla prima musica concreta ed elettronica di concetto.

Centrale nello spazio sonoro è la voce di Erio, quasi sussurrata, che canta di quella che sembra essere una classica storia d’amore senza fortuna, per poi giungere ad una riflessione velatamente ironica sul concetto di fede, di morte e di speranza. Il brano, attraverso la produzione di Yakamoto Kotzuga ed Erio stesso, si propone di accompagnare l’ascoltatore in un viaggio nostalgico nella canzone del passato usando sonorità estranee a una produzione pop canonica.

In attesa della release dell’EP, Erio prosegue le date nei club che lo vedono impegnato già da alcune settimane. Tra i prossimi appuntamenti già annunciati, il live all’Arci Bellezza di Milano in programma l’1 marzo e quello al Monk di Roma previsto il 7 giugno.

CREDITI BRANO 

Testo: Erio (Fabiano Franovich) e Mario Cianchi

Musica: Erio (Fabiano Franovich), Mario Cianchi e Giacomo Mazzucato (Yakamoto Kotzuga)

Produzione: Yakamoto Kotzuga e Erio

Arrangiamenti: Erio, Yakamoto Kotzuga e Filippo Cosci

Programming, tastiere, campioni, elettronica e beats: Erio, Yakamoto Kotzuga

Chitarre acustiche ed elettriche: Filippo Cosci

Additional drumming: Matteo D’Ignazi

Sassofono: Riccardo Sala

Mixato da Paolo Baldini presso Alambic Conspiracy Studio

Masterizzato da Giovanni Versari presso La Maestà Mastering Studio

Etichetta: La Tempesta Dischi

Distruzione: Believe

Ufficio Stampa e Promozione: Big Time – pressoff@bigtimeweb.it

Booking: Locusta


Commenti

Tommaso Notarangelo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!