HACKEDEPICCIOTTO, dal vivo a Roma!

HACKEDEPICCIOTTO, nel live di Roma! Foto di Tommaso Notarangelo.

Hackedepicciotto progetto nato dalla collaborazione tra Alexander Hacke e Danielle De Picciotto, due artisti con background musicali diversi. Alexander Hacke, ex membro degli Einst√ľrzende Neubauten, porta la sua esperienza nell’industrial elettronico, mentre Danielle De Picciotto, co-fondatrice del festival culturale berlinese “Love Parade,” contribuisce con la sua sensibilit√† artistica e la passione per l’esplorazione sonora.

Un progetto musicale affascinante e innovativo che ha catturato l’attenzione degli appassionati di musica sperimentale. Il due, hanno creato una combinazione di elementi di industrial, ambient e sperimentazione elettronica. In questo articolo, esploreremo il mondo affascinante di Hackedepicciotto e la loro capacit√† di spingersi oltre i confini convenzionali della musica.

Il concerto di Roma al RCCB INIT, è un tuffo in un atmosfera rarefatta, buia e accogliente, dove il concerto ha tenuto tutti sul sul filo del rasoio.

L’intesa tra i due √® palpabile, si cercano e si incastrano alla perfezione.

Ad aprire la serata oltre ad improvvisazioni volanti, abbiamo ascoltato i Malatesta Analogic Tribe.

HACKEDEPICCIOTTO:

Malatesta Analogic Tribe +


Commenti

Tommaso Notarangelo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!