Tony Hadley in Tour

Tony Hadley in Tour

DOPO AVER ANNUNCIATO A SORPRESA UN
NUOVO DISCO IN USCITA NEI PRIMI MESI DEL 2024
E LE PRIME DATE DEL TOUR GIÀ SOLD OUT
22 Febbraio Cesenatico (FC) – Teatro Comunale
23 Febbraio Carpi (MO) – Teatro Comunale
TONY HADLEY ANNUNCIA DUE NUOVE DATE:
21 FEBBRAIO MANTOVA – PALAUNICAL
24 FEBBRAIO ROMA – AUDITORIUM DEL ROMA CONVENTION CENTER LA NUVOLA ALL’EUR, INSERITO NELLA RASSEGNA DI SPETTACOLI EUR CULTURE PER ROMA, PRODOTTA DA EUR SPA

Tony Hadley, una delle voci maschili più rinomate al mondo, che ha recentemente sorpreso il pubblico del Teatro Arcimboldi di Milano con un’esibizione a sorpresa insieme a Elio e Le Storie Tese durante una data del loro tour “MI RESTA UN SOLO DENTE E CERCO DI RIAVVITARLO”, aveva già in quell’occasione accennato a delle novità. Tony ha infatti rivelato che tornerà in Italia nel 2024 con un nuovo tour e un nuovo disco.

L’uscita del nuovo disco è prevista nei primi mesi del 2024 e arriverà a distanza di 5 anni dall’ultimo lavoro in studio â€œTalking To The Moon” a segnare una nuova fase della sua carriera.

Il tour partirà a febbraio e le prime date annunciate, quella del 22 Febbraio al Teatro Comunale di Cesenatico (FC) e quella del 23 febbraio al Teatro Comunale di Carpi (MO) sono già SOLD OUT. A queste si aggiungono oggi due nuove tappe: quella del 24 Febbraio a Roma, Auditorium del Roma Convention Center La Nuvola all’Eur, inserito nella rassegna di spettacoli EUR Culture per Roma, prodotta da EUR SpA e quella del 21 Febbraio al Palaunical di Mantova.

Sarà l’occasione per celebrare ancora una volta una delle voci più autorevoli del popormai sulla cresta dell’onda da 4 decenni, che ha visto gli esordi con il movimento New Romantic, interpretando negli anni brani ormai diventati cult degli Spandau Ballet come l’epica â€œThrough the Barricades”, il brano al primo posto di tutte le classifiche internazionali â€œTrue”, e l’inno non ufficiale delle Olimpiadi di Londra â€œGold”. In questo viaggio per la penisola Tony eseguirà dunque brani iconici del periodo in cui era con gli Spandau Ballet, ma anche le sue canzoni da solista, senza tralasciare qualche cover.

L’Italia è da sempre uno dei paesi più amati da Tony Hadley, un amore ricambiatissimo. Dopo varie collaborazioni con artisti italiani (con Caparezza in “Goodbye Malinconia”, con Nina Zilli in “Fairytale of New York”), nel 2019 è stato ospite al Festival Di Sanremo, accompagnando Arisa, in gara, nel brano “Mi sento bene”, poi a Propaganda Live su La Sette, dove ha interpretato “Through the Barricades” e il singolo “Obvious”, infine, quest’anno, una divertentissima apparizione da Fiorello su “Viva Radio2”.


Commenti

Relics Magazine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!