L’incantesimo dei King Gizzard and the Lizard Wizard al Magnolia

King Gizzard and the Lizard Wizard al Circolo Magnolia, Milano.
Articolo e foto di Ettore Castellani

Partiamo da una premessa sui King Gizzard and the Lizard Wizard
Li puoi ascoltare magari anche molto, capisci che sono freschi freschi di una semplice doppia dozzina di album dal 2010 a oggi (quasi uno a semestre) e ogni volta che approcci le loro canzoni in modalit√† random trovi molto progressive rock, ma anche abbondante heavy metal, psychedelic, electronic, jazz o perfino funk (se non qualche volta perfino misticism nelle parole, ma lasciamo perdere. Davvero questa √® un’altra storia).
Quindi partecipi al concerto -al Magnolia posto iconico per musica di personalità- con grande curiosità, nella speranza di stuzzicare good vibes, molta curiosità intellettuale e magari strong emotions.

E poi?
E poi l’esperienza del vissuto si fa complessa.
Chi li ha già visti live, ne parla in termini entusiastici.
I cellulari si spengono, gli occhi si accendono.
Le orecchie diventano casse di risonanza.
Il pubblico diviene un tutt’uno con la band.
La band fa di tutto ed il frontman, Stu Mackanzie (vocals, guitars, key, flute, bass, sitar, organ, zurna, etc etc; fonte Wikipedia), alla fine di due ore di concerto √® a piedi nudi, sorridente, serio, un po’ distaccato e pronto, probabilmente, per un paio di altri concertini.

Che dite, l’esperimento √® riuscito? Parrebbe di si, almeno per me. Sono consapevole di essere divenuto un adepto. Il tutto era un crugiolo, semi magico. Incominci a intuire le ragioni di quel nome strampalato e …
Ebbene si, l’incantesimo √® riuscito.

Grazie a Comcerto, Circolo Magnolia, Un Altro Festival.

Foto e Review: @louddiable
IG: King Gizzard and The Lizard Wizard (@kinggizzard)
Promoter e location: Circolo Magnolia
Promoter: Comcerto
Promoter: Live Nation
Festival: Un Altro Festival
Press: King Gizzard & the Lizard Wizard: una data a Milano – RelicsMagazine


Commenti

Ettore Castellani

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Click here to connect!