Archivi Autore: Alessandro Guglielmelli

Dream Theater – Distance Over Time (Inside Out Music, 2019) di Alessandro Guglielmelli

Spiazzato. Ecco come mi sento ogni volta che ascolto un album dei Dream Theater. Spiazzato, perché, tanto per cominciare, Distance Over Time non è un concept o una vera e propria pièce teatrale, come il precedente lavoro The Astonishing, e nemmeno ...

Leggi Articolo »

Dead Can Dance – Dionysus (PIAS Recordings, 2018) di Alessandro Guglielmelli

I Dead Can Dance tornano dopo 6 anni di assenza e lo fanno in grande stile con Dionysus, il nono album registrato in studio, un album evocativo, avvincente, quasi epico, visto i temi trattati. Il talentuosissimo duo anglo-australiano, composto da ...

Leggi Articolo »

The Prodigy – No Tourists (BMG – Take Me To The Hospital, 2018) di Alessandro Guglielmelli

Guardando la copertina di No Tourists, settimo album del trio britannico The Prodigy, ci si trova davanti un double-decker in piena notte, con i fari accesi, pronto a sbucare da un vialetto, senza poter scorgere alcuna figura al suo interno. ...

Leggi Articolo »

Greta Van Fleet – Anthem of the Peaceful Army (Republic, 2018) di Alessandro Guglielmelli

Quando i Greta Van Fleet sono usciti alla ribalta nel 2017 con il singolo Highway Tune, bisogna ammettere che, da sfegatato fan del Dirigibile, la mia espressione facciale era abbastanza curiosa, con un sopracciglio alzato da un lato ed un ...

Leggi Articolo »

Killa – Fated (Killa, 2018) di Alessandro Guglielmelli

Fated è l’album di debutto dei Killa, band italiana electro-nu metal, che deve il suo nome al leader del gruppo, la vocalist Gianna Chillà, nota ai più per aver partecipato al talent show The Voice nel 2014 come componente del ...

Leggi Articolo »

Messerschmitt – Raising Hell (Metal Zone, 2018) di Alessandro Guglielmelli

Leggendo “Messerschmitt” – con tanto di accento teutonico alla Sturmtruppen – si potrebbe pensare ad un manipolo di tedeschi capelloni, ma la realtà dice invece che dietro a questo nome troviamo 5 “ragazzoni” profondamente legati al tessuto musicale dell’Urbe capitolina. ...

Leggi Articolo »

Opeth – Garden of the Titans: Live at Red Rocks Amphitheatre (Nuclear Blast, 2018) di Alessandro Guglielmelli

Quarto live album per gli svedesi Opeth che, a 8 anni di distanza dal precedente, registrato nella regale e monumentale Royal Albert Hall, questa volta ci propongono la loro esibizione al Red Rocks Amphiteatre, una naturalistica e suggestiva location statunitense ...

Leggi Articolo »