Archivi Autore: Gianni Vittorio

HUGO RACE FATALISTS @ PLAY MUSIC FESTIVAL, Reggio Calabria

Sold out per la tappa calabrese del tour di HUGO RACE con il progetto FATALISTS, con altre 17 date a supporto del nuovo album “Once Upon a Time in Italy”.

Leggi Articolo »

Torna dal vivo in Italia HUGO RACE con il progetto FATALIST

Torna dal vivo in Italia HUGO RACE con il progetto FATALISTS, con 17 date a supporto del nuovo album “Once Upon a Time in Italy” che toccherà Reggio Calabria con un concerto il prossimo 13 maggio, presso il Rooftop dell’Hotel ...

Leggi Articolo »

SOFSKY: Sofsky

I Sofsky sono una band svizzera Ottimo esordio per gli SOFSKY che con l'album "Sofsky", son già pronti per grandi risultati sulla scia di Joy Division, Smiths, Slowdive, My Bloody Valentine.

Leggi Articolo »

Calexico @ Auditorium Parco della Musica, Roma

I due leader Joey Burns e John Convertino, accompagnati dalla storica band di Tucson, Arizona, il 26 aprile 2021 hanno calcato il palco dell' Auditorium Parco della Musica di Roma.

Leggi Articolo »

Calexico: due date ad aprile in Italia con il nuovo disco El Mirador

Joey Burns e John Convertino dei Calexico tornano con il loro brillante decimo album in studio, El Mirador; un promettente e caleidoscopico faro che punta al rock con riflessioni blues e suoni latinoamericani, in uscita l’8 aprile.

Leggi Articolo »

PLACEBO: Never let me go (2022)

Si attendeva da quasi un decennio un ritorno in grande stile dei Placebo, band inglese ormai diventata un duo con l’abbandono del batterista. La loro storia ha visto alternare alti e bassi nel corso della loro carriera, e anche le ultime uscite avevano fatto evidenziare poche idee creative. Finalmente con Never let me go Bryan Molko torna a scrivere grandi canzoni (si tratta del miglior album dai tempi di Meds).

Leggi Articolo »

INTERVISTA: Stella Diana (di Gianni Vittorio)

La redazione di Relics ha incontrato gli Stella Diana in occasione della nuova uscita discografica, l’album Nothing to expect, pubblicato il 22 febbraio per Vipchoyo/A State of Flux Records.

Leggi Articolo »

BLACK COUNTRY, NEW ROAD: Ants from up there

Se For The First Time può essere considerato un debutto col botto, il secondo disco del collettivo britannico andrebbe inserito certamente tra i migliori album del 2022, naturale prosecuzione di una evoluzione musicale per una band che mostra delle peculiarità fuori del comune.

Leggi Articolo »

SNAKE MOUNTAIN REVIVAL: Everything in sight

Gli Snake Mountain Revival debuttano con "Everything in sight", proponendo un sound molto articolato,che spazia con abilità dall’ hard rock alla psych-prog.

Leggi Articolo »

SHADOWHOUSE: Forsaken Forgotten

"Forsaken forgotten", secondo album degli Shadowhouse, è un bel disco di chiare radici post punk, ma arricchito da interessanti influenze dark e synth.

Leggi Articolo »