Archivi Autore: Gianni Vittorio

The Men – Mercy (Sacred Bones, 2020) di Gianni Vittorio

Lasciato alle spalle il passato noise/punk, la band newyorkese pubblica nuovamente un disco diverso dai precedenti, perché la loro indole è indie, quindi di difficile collocazione. Ed anche se il lavoro si presta ad abbracciare diverse direzioni, riconoscibile è il ...

Leggi Articolo »

Snow Ghosts – A Quiet Ritual (Houndstooth, 2019) di Gianni Vittorio

A Quiet Ritual degli Snow Ghosts è il disco (il terzo) della raggiunta maturità per la band inglese. Il lavoro, durato circa due anni, è un vero e proprio percorso che attraversa sonorità gotiche dark. Si parte da una base ...

Leggi Articolo »

Algiers – There’s No Year (Matador, 2020) di Gianni Vittorio

Sottovalutare questa band di Atlanta è un errore imperdonabile. Sì, perché gli Algiers  hanno i mezzi per stupire anche chi non è avvezzo al loro genere musicale. Il loro terzo disco, prodotto da Randall Dunn e Ben Greenberg, dimostra di ...

Leggi Articolo »

June 1974 – Mindtrip (Visionaire Records, 2019) di Gianni Vittorio

Nuovo progetto per June 1974, che pubblica un nuovo lavoro – Mindtrip, davvero un viaggio sonoro attraverso diversi stili e generi musicali. Infatti tra le pieghe sonore dell’album si sente una certa influenza e somiglianza con gruppi prog/elettronica anni ’80, ...

Leggi Articolo »

La Batteria – Notes In The Dark (Flipper, 2020) di Gianni Vittorio

Lasciato alle spalle lo stupendo lavoro cinematico e progressive di La Batteria II, il quartetto romano si lancia in una nuova sfida, stavolta legata alle colonne sonore, che rappresentano anche la loro prima esperienza discografica (vedi Amore Tossico).  Il disco ...

Leggi Articolo »

The Winstons – Smith (Tarmac, 2019) di Gianni Vittorio

Uscito a maggio 2019 Smith, il disco della superband italiana Winstons si colloca dentro quel calderone musicale chiamato indie rock. Dopo una breve introduzione elettronica l’album si apre con Ghost Town, brano ricco di suoni, con una spiccata attitudine psichedelica; ...

Leggi Articolo »

Previsto entro il 2020 un nuovo album degli Smashing Pumpkins

Dopo pochi mesi dall’uscita del  suo nuovo album da solista, Billy Corgan è tornato a parlare del prossimo album degli Smashing Pumpkins confermandone l’uscita per quest’anno e rivelando anche qualche dettaglio in più sulla sua struttura. In un’intervista concessa a Tennessean, il leader della band ...

Leggi Articolo »

Dade City Days – Free Drink (Nesc’i Dischi, 2019) di Gianni Vittorio

I bolognesi Dade City Days pubblicano un nuovo album per la Nesc’i Dischi, un lavoro discografico molto accattivante che, senza perdere la loro indole shoegaze, vira verso coordinate synth pop. Le otto tracce di cui è composto il disco (molto ...

Leggi Articolo »

Brunori Sas – Cip! (Island, 2020) di Gianni Vittorio

Giunto ormai al quinto album in studio dopo circa 10 anni di attività, Dario Brunori dimostra di essere uno dei pochi cantautori nostrani a saper fare musica di qualità. A dire il vero dal cantante cosentino ci saremmo dovuti aspettare ...

Leggi Articolo »

Danilō – Sirius (Irradiant Hologram, 2019) di Gianni Vittorio

L’EP prodotto da Danilō, compositore italiano emigrato a Parigi, è un lavoro che racchiude più elementi insieme. Il suo progetto comprende electro-rock, post-punk, ed una spruzzata di krautrock. Tra i vari artisti del passato non si non cogliere delle assonanze ...

Leggi Articolo »