Archivi Autore: Gianni Vittorio

In uscita il nuovo EP di Tricky “Doorway”

  A pochi mesi da “Fall to pieces“, Tricky esce nuovamente, ma stavolta lo fa in veste di talent scout. Il nuovo EP dal titolo ‘Doorway’, in arrivo il 13 novembre 2020 (False Idols/!K7) contiene tre differenti versioni del singolo ‘Im in the Doorway’: due featuring, ...

Leggi Articolo »

Francesco Ziello – Nine Hundred Fifty Seven (ADN Records, 2020)

Polistrumentista, Francesco Ziello debutta con un album – Nine Hundred Fifty Seven che colpisce per la sua connotazione sperimentale, legata alla musica contemporanea. Il lavoro si presenta come un vero e proprio viaggio onirico nel quale il viaggiatore/ascoltatore si trova ...

Leggi Articolo »

Sophia, Holding On / Letting Go (The Flower Shop, 2020) di Gianni Vittorio

Nell’ambito del vasto panorama dell’indie rock internazionale i Sophia si sono ritagliati uno spazio che gli ha permesso nel tempo di avere un discreto seguito di fans. Era da un po’ che sembrava essersi smarrita l’ispirazione dei primi lavori. Finalmente ...

Leggi Articolo »

Flaming Lips – American Head (Bella Union, Warner Records, 2020) di Gianni Vittorio

    Data la grande produzione discografica della band in questione è sempre un po’ complicato capire se i lavori sono a volte dei semplici divertissement o se ci troviamo davanti a qualcosa di più elaborato e compiuto. Stavolta possiamo affermare ...

Leggi Articolo »

(What’s the Story) Morning Glory? degli Oasis compie 25 anni

A partire dal 2 Ottobre sono iniziati i festeggiamenti per i 25 anni dalla pubblicazione dell’album degli Oasis “(What’s The Story) Morning Glory?” . (What’s The Story) Morning Glory? che diventa il quinto disco più venduto di tutti i tempi nel Regno ...

Leggi Articolo »

Bob Mould – Blue Hearts (Merge Records, 2020) di Gianni Vittorio

 Ad un anno di distanza da Sunshine Rock ritorna Bob Mould (ex fondatore degli Husker Du), e lo fa assieme a J. Wurtser (batteria) e J. Narducy (basso), per pubblicare Blue Hearts, album pieno zeppo di canzoni di protesta di ...

Leggi Articolo »

Tricky – Fall To Pieces (False Idols, 2020) di Gianni Vittorio

 Mettere in musica i sentimenti che si provano per la perdita di un familiare (la figlia Mazy Mina) è sempre difficile. Ma Tricky “l’alieno” ci ha abituato a ben altro con la sua creatività eccelsa. La sua storia personale già ci è ...

Leggi Articolo »

Fointaines D.C. – A Hero’s Death (Partisan, 2020) di Gianni Vittorio

La band irlandese, dopo appena un anno ritorna ai vertici del rock europeo con un nuovo album, il secondo della loro luminosa seppur breve carriera, più introspettivo del loro esordio, nel quale emergeva il loro lato più esplosivo e dinamico. ...

Leggi Articolo »

October Drift – Forever Whatever (Phisical Education, 2020) di Gianni Vittorio

Un esordio promettente quello degli October Drift, gruppo inglese, proveniente da Glastonbury. Un lavoro eseguito sotto l’ala protettiva di Justin Lockey, chitarrista degli Editors, che sembra avere  tutte le carte in regola per diventare uno dei dischi dell’anno. Forever Whatever ...

Leggi Articolo »

Bedroom – Bdrmm (Sonic Cathedral, 2020) di Gianni Vittorio

Ryan Smith (voce e chitarra), Joe Vickers alle chitarre, Jordan Smith al basso, Daniel Hull ai sintetizzatori, Aaron Moreton alla batteria, formano un quintetto  che ha dato alla luce il progetto Bdrmm, titolo esplicativo sul modo di pronunciare il nome stesso della band: Bedroom. ...

Leggi Articolo »