Tag Archivi: Toten Schwan Records

Boschivo – Bardo dell’Autodistruzione (Aural Tempel/Casetta/Toten Schwan Records, 2019) di Giuseppe Grieco

Parto subito discendo che Bardo dell’Autodistruzione non è un disco per tutti, affatto. Emanuele Fais, che qui si fa chiamare Boschivo, ha partorito una delle uscite discografiche più cupe e pesanti che ho avuto modo di ascoltare in questo 2019. ...

Leggi Articolo »

Golden Heir Sun – Holy The Abyss (Karma Conspiracy Records/Toten Schwan Records/La Speranza Records, 2019) di Giuseppe Grieco

L’unione fa la forza, si è sempre detto. E se la compagnia è buona, tanto meglio per il risultato. Seppure sia un progetto solista, in questo disco chiamato Holy The Abyss vi è la convergenza di tre menti, unite da ...

Leggi Articolo »

Cult Of Terrorism – megváltozhatatlanság (Toten Schwan Records, 2019) di Giuseppe Grieco

‘megváltozhatatlanság‘. Per chi di voi se lo stesse chiedendo (immagino tutti), questa strana e impronunciabile parola deriva dalla lingua magiara e vuol dire ‘immutabilità’, la cruda impossibilità di cambiare le situazioni che ci circondano giorno dopo giorno. Dopo aver debuttato ...

Leggi Articolo »

Petrolio – L+Esistenze (Dischi Bervisti, Audiotrauma, Dio Drone, Dreamingorilla Records, E’ un brutto posto dove vivere, Toten Schwan Records, 2018) di Giuseppe Grieco

L’esordio di Petrolio risale al 2017, quando comparve con la sua opera prima, Di Cosa Si Nasce, che riscosse un inaspettato successo sia in Italia che all’estero. Seguirono poi numerosi eventi dal vivo, che videro Enrico Cerrato, questo il vero ...

Leggi Articolo »

Empty Chalice – Mother Destruction (Toten Schwan Records, 2019) di Giuseppe Grieco

Dietro Empty Chalice si nasconde Antonie A. Antonie, navigatore ormai esperto nel panorama industrial e dark ambient. Mother Destruction è la sua ultima fatica ed esce per Toten Schwan Records, etichetta italiana che sempre più si sta ritagliando un posto ...

Leggi Articolo »

cameraoscura – Quod Est Inferius (Toten Schwan Records, 2019) di Giuseppe Grieco

La noia è uno dei mali più grandi di questo mondo. Azioni terribili sono state compiute perché non si aveva nulla da fare, oppure è stato gettato tempo a palate aspettando che qualcosa accadesse, guardando un punto fisso nel vuoto. ...

Leggi Articolo »

Der Finger – Le Cinque Stagioni (Toten Schwan Records, 2019) di Giuseppe Grieco

“Sul colle più alto che domina la valle sbocciò un melo selvatico. I suoi frutti rigogliosi vennero subito circondati da una selva di insetti in cerca di polline prelibato. Prese a soffiare un forte vento che disperse i frutti in ...

Leggi Articolo »